venerdì 18 dicembre 2009

COLOMBANO B.C. CAVALLERMAGGIORE SAVIGLIANO - AD ARCOBALENO BASKET 89 - 76

Parziali: 21 - 17, 17 - 20, 26 - 14, 25 - 25

Colombano B.C. Cavallermaggiore Savigliano: Scotta 23, Botta 17, Tallone 13, Baretta 9, Villois 7, Missenti 6, Marano 5, Alasia 4, Ambrosino 3, Bertaina 2. All. Mondino.

AD Arcobaleno Basket: Marchisio 17, Gastaldi 17, Vannucci 12, Massimello 10, Valentino 8, Macario 4, Tacchetto 4, Audisio 3, Boero 0. All. Fumello.

Il B.C. Cavallermaggiore Savigliano respinge l'assalto dell'Arcobaleno Chieri e mantiene il terzo posto in classifica, staccando gli avversari che, prima della partita, erano distaccati di soli 2 punti. I padroni di casa scendono in campo senza il bomber Steve Ambrogio, che per problemi di salute non ha potuto allenarsi nelle ultime due settimane, ma con ben due novita'; esordiscono infatti in questa stagione due vecchie conoscenze del basket saviglianese: Enrico Botta (nella foto) e Maurizio Bertaina, tornati ad indossare le scarpette da gioco dopo alcuni anni di inattivita'.
Coach Mondino schiera lo stesso quintetto dell'ultima partita contro il Saturnio: Ambrosino, Scotta e Missenti nel backcourt e Baretta e capitan Tallone nel reparto lunghi.
Gli alligatori partono forte provando subito ad allungare: Baretta parte alla grande, firmando i primi quattro punti, Scotta e Missenti trovano delle buone conclusioni da sotto e da fuori, ben imbeccati da Ambrosino, come sempre ordinatissimo; Chieri pero', ha una reazione d'orgoglio e piazza un paio di bombe che la mantengono a contatto.
I padroni di casa giocano bene in attacco, ma in difesa dimostrano di non avere ancora brillantezza, concedendo delle facili penetrazioni agli avversari.
Missenti dopo pochi minuti e' gia' gravato di 4 falli ed e' costretto ad uscire lasciando spazio al rientrante Alasia. La partita prosegue con un sostanziale equilibrio anche durante il secondo quarto, le due squadre si affrontano a viso aperto, ma nessuna delle due riesce a prendere un vantaggio rilevante.
Villois e Bertaina prendono il posto di Baretta e Tallone, e si fanno sentire... il giovane Airone piazza in sequenza il suo classico tiro dall'angolo e un bel canestro da sotto, l'esperto Morris lotta come un leone a rimbalzo e intimorisce i lunghi avversari con il suo strapotere fisico. Fa il suo esordio anche Botta, finalmente schierabile dopo una lunga attesa dovuta alla burocrazia della FIP che doveva concedere il nullaosta, e dimostra subito di essere in partita, prendendo buone iniziative in attacco e battendosi in difesa. La prima meta' dell'incontro si chiude con i padroni di casa in vantaggio di un solo punto.
Nel terzo quarto, pero', i gators appaiono subito piu' determinati, chiudono le maglie in difesa rendendo difficili le circolazioni di palla di Chieri, e in attacco muovono bene la palla, guidati da Marano, che, dopo un inizio in sordina, torna sui livelli delle ultime partite, dispensando assist al bacio per i compagni e mordendo le caviglie al playmaker avversario. Verso meta' periodo inizia lo show di Botta, che piazza 3 bombe in sequenza e canestri da ogni parte del campo, dando il la' all'allungo decisivo. Alasia si batte con grinta in difesa e riesce finalmente ad essere incisivo anche in attacco, incuneandosi fra le maglie della difesa ospite.
Nell'ultimo periodo gli alligatori gestiscono il vantaggio, Baretta e capitan Tallone fanno valere la loro superiorita' fisica contro il loro diretto avversario e segnano canestri importanti per mantenere gli avversari a distanza, Botta continua il suo personalissimo show e Marano e Scotta segnano dalla lunetta i liberi della sicurezza.
La partita si chiude con una vittoria di 13 punti, da salvare sicuramente l'attacco, dove si sono viste delle buone azioni e una buona amalgama di squadra e soprattutto un Botta in versione NBA. Da rivedere la difesa, ancora troppo blanda e rinunciataria.
Il campionato si ferma per le feste natalizie il prossimo appuntamento per tutti i tifosi dei gators sara' il 6 Gennaio contro l'ASD Pall. Nichelino. Forza alligatori...e buone feste!

Prossimo incontro: Mercoledi' 06/01/2010 ore 21.15 ASD Pall. Nichelino - B.C. Cavallermaggiore Colombano TV color (Palestra Ist.Tec. - Via XXV Aprile 141, NICHELINO (TO))

1 commento:

  1. Mitico Sheppard! Tre anni in naftalina... e non sentirli...

    RispondiElimina