sabato 12 luglio 2014

Condoglianze

La società B.C. Gators, con i dirigenti, lo staff ed i giocatori, porge le più sentite condoglianze al Presidente Francesco Nasari, a Marco, Piero ed Elena per la scomparsa della nonna Rita.

lunedì 30 giugno 2014

Il bilancio della stagione 2013-14 dei Gators!

Terminata la stagione, è tempo di bilanci in casa Gators, per poter far tesoro delle esperienze vissute e continuare a migliorare ogni anno.
Partiamo dalla squadra di Serie D, che ha conquistato un'altra salvezza tranquilla, sfiorando la zona playoff.
La stagione dei ragazzi di coach Nasari è stata altalenante, partiti molto forte ad inizio stagione, hanno poi alternato ottime prestazioni ad altre meno convincenti, ma, nonostante tutto l'obiettivo iniziale è stato raggiunto.
Il coach/presidente Nasari, commenta così la performance di quest'anno: "E' stata un'annata difficile, sia dal punto di vista logistico, in quanto il trasferimento a Caramagna ha comportato uno sforzo in più da parte di tutti i giocatori, sia dal punto di vista cestistico. Dovevamo ricreare nuovamente un'amalgama di squadra dopo gli innesti di Marco Nasari, dei due playmaker Roggero e Bongiovanni, di Biga e dei giovani Caldarone e Borgogno, ridistribuendo i tiri e trovando un equilibrio in attacco.
Abbiamo iniziato bene, poi alcune partite perse di pochi punti ci hanno frenato e l'armonia del gioco si è un po' smarrita. Grazie all'esperienza di molti nostri giocatori e alla crescita esponenziale dei giovani (su tutti Caldarone che è diventato un punto fisso del nostro quintetto), siamo però riusciti a conquistare una tranquilla salvezza. Vorrei rivolgere un ringraziamento da parte mia e della società a tutti i giocatori ed a tutti i dirigenti che ci hanno dato una mano durante questa stagione".
Restando in ambito senior, ci spostiamo sul team dei Caymans, che, ripresentatosi ai nastri di partenza del campionato di Prima Divisione, ha concluso una stagione più che soddisfacente.
Lo staff dei caimani si è rinforzato con l'ingresso di coach Daniele Tamagnone, che ha affiancato il confermatissimo e amatissimo coach Gio Mondino. In campionato i caimani hanno giocato alla pari contro tutte le formazioni avversarie chiudendo il campionato a metà classifica; la dirigenza dei Caymans commenta così la stagione appena conclusa: "Non possiamo che essere molto soddisfatti di questa stagione. Un grazie di cuore va sicuramente ai coach Mondino e Tamagnone, che hanno saputo creare un gruppo fantastico, coeso in campo e fuori. I giocatori hanno lottato in ogni partita e hanno dimostrato ancora una volta come la passione ed il divertimento vadano oltre qualsiasi risultato ottenuto sul campo".
Spostandoci invece nel Settore Giovanile, quest'anno sono state allestite due squadre a Racconigi, l'Under 14, guidata da coach Villois, col prezioso aiuto di Marano e l'Under 13, allenata dal duo Dalmasso - Bertozzi.
La stagione è stata ricca di soddisfazioni per entrambe le squadre: l'Under 14 ha chiuso il campionato organizzato dal CSI al quarto posto, dimostrando notevoli progressi e confermando quanto di buono si era visto nella passata stagione; l'Under 13, che ha partecipato invece al campionato regionale organizzato dalla FIP, ha saputo migliorare giorno dopo giorno, confrontandosi con squadre forti, fino ad arrivare alla meritatissima vittoria nel derby contro Savigliano, che ha fatto esplodere di gioia tutti i piccoli Gators e i loro sfegatati genitori sugli spalti.
Quest'anno, grazie all'ottimo lavoro svolto dai centri minibasket Gators, sono state allestite anche due squadre Under 12, una di Savigliano e una formata dai giocatori dei centri di Moretta, Torre S. Giorgio, Cardè e Cavallermaggiore, che hanno partecipato al campionato organizzato dal CSI. Sicuramente è stata un'esperienza molto positiva, le nostre due squadre hanno affrontato gruppi più esperti, spesso più grandi di uno o due anni, ma lottando su ogni pallone sono migliorate in maniera esponenziale durante l'arco del campionato. Il responsabile del settore giovanile Gators Luigi Toselli, ha commentato così l'annata dei piccoli Gators: "Visto che i numeri ce lo consentivano, abbiamo pensato che far giocare un campionato ai bambini più grandi dei nostri centri minibasket non poteva che farli migliorare, ed in effetti è stato così; anche se nelle prime partite abbiamo incontrato qualche difficoltà, visto che giocavamo contro avversari più grandi e con più anni di basket alle spalle, abbiamo ridotto il gap partita dopo partita, lottando fino ai minuti finali. Un grazie di cuore ai ragazzi per l'impegno e la passione che hanno dimostrato e un grazie a tutti i genitori che ci hanno seguito calorosamente".
Infine, un ultimo bilancio sul settore minibasket, ancora in grande crescita. Rispetto allo scorso anno, sono stati attivati corsi a Cavallermaggiore e Cardè e sono stati confermati e potenziati i corsi nelle altre sedi di Caramagna, Racconigi, Marene, Torre San Giorgio, Moretta, Savigliano e Levaldigi, organizzando numerosi raduni, nelle sedi dei vari centri oltre a partecipatissime feste a Natale e Pasqua, che hanno permesso ai bambini di confrontarsi e giocare insieme ai loro pari età e sentirsi parte dell'unica grande famiglia Gators.
Toselli commenta ancora così l'annata di minibasket: "Siamo contentissimi dell'adesione ai nostri corsi: nelle nostre sedi "storiche" di Racconigi, Caramagna e Marene abbiamo confermato il buon lavoro fatto negli anni passati, cercando di rinnovarci e di proporre giochi ed esercizi sempre nuovi. C'è stato invece un vero e proprio boom nella zona Moretta-Torre S. Giorgio-Cardè, che ci ha permesso di poter allestire una squadra U12 e ci fa ben sperare per i prossimi anni. Stesso discorso per Savigliano, dove i numeri sono altissimi, e gli istruttori, a cui va il nostro ringraziamento, sono stati bravissimi a gestire quaasi 60 bimbi insieme nella prima ora di lezione e circa 30 nella seconda ora, e per Cavallermaggiore dove, al primo anno di attività, abbiamo avuto un riscontro molto positivo con ben 17 iscritti. A fronte di questi grandi numeri, che non possono che renderci orgogliosi del lavoro fatto, vorrei sottolineare come la partecipazione di ben 9 nuovi istruttori minibasket Gators, alla prima annualità del corso da istruttore minibasket organizzato in provincia di Cuneo, sia il segnale tangibile di quanto teniamo alla crescita dello staff ed alla qualità del lavoro che svolgiamo".
A Savigliano, inoltre, per il secondo anno consecutivo, è stato poi confermato e raddoppiato il Progetto di Sport Sociale Oasi Gioco e Basket, due ore settimanali di interventi ludico sportivi da ottobre a maggio presso l'Oasi Giovani, curati da Massimiliano Gosio, Alex Villois e Francesco Gaido e destinati ai bimbi delle scuole elementari frequentanti le attività del doposcuola: ha nuovamente riscosso un notevole successo ed avvicinato altri bambini al nostro meraviglioso sport.
La fine della stagione sportiva, non è però coincisa con la fine delle attività dei Gators. Sono infatti appena terminate le due settimane di Sport d'Estate, a Savigliano e Racconigi, che hanno visto la partecipazione di circa 70 bambini che si sono scatenati in giochi, gare, tornei, affinando i fondamentali della pallacanestro, mettendosi alla prova con altri sport e soprattutto facendo nuove amicizie e formando un'unica grande squadra, come riassumeva il logo stampato sulle magliette del camp "ONE TEAM GATORS".
L'estate degli alligatori, continua poi con il Mountain Camp, che si svolgerà dal 28 al 31 Agosto a Pietraporzio, coinvolgendo i giovani atleti della società nati nelle annate 2000-01-02-03-04.  Chi fosse interessato a partecipare può rivolgersi per informazioni al numero 335.476435, tutti i giorni dalle ore 12,00 alle 14,00.
Nel frattempo la società, con i dirigenti e i responsabili tecnici, è al lavoro per organizzare nel migliore dei modi la prossima stagione, in cui non mancheranno le novità, su tutti i fronti, nuove iniziative e soprese... quindi, anche da sotto l'ombrellone, continuate a visitare il sito dei Gators www.gators.it per restare aggiornati sul mondo degli alligatori!
Per concludere, un saluto da parte della società a Massimiliano Gosio, che è stato da poco nominato Assessore allo Sport. Come giusto, lascia gli incarichi dirigenziali, anche se collaborerà alle iniziative educative e sociali, a causa delle sopraggiunte responsabilità istituzionali per le quali è d'obbligo un grandissimo in bocca al lupo! Siamo sicuri che la sua trentennale esperienza nello sport e con i giovani non potrà che essere una grande risorsa per la nostra città.

martedì 24 giugno 2014

Arriva il MOUNTAIN CAMP 2014 a Pietraporzio!


Dopo il grande successo di Sport d'Estate, per i piccoli Gators arriva l'ora del Mountain Camp 2014, riproposto quest'anno nella sua seconda edizione.
Come lo scorso anno, il camp si svolgerà a Pietraporzio, in Valle Stura, dal 28 al 31 agosto e coinvolgerà i giovani atleti della società nati nelle annate 2000, 2001, 2002, 2003 e 2004 in quattro giornate di preparazione atletica, basket, giochi, socializzazione preparatori delle attività agonistiche della nuova stagione sportiva.
Grazie alla collaborazione delle Parrocchie di Savigliano che hanno concesso l’utilizzo della Casalpina Saviglianese nell’ex Caserma Manara di Pietraporzio (Via Nazionale,1) dove da decenni si svolgono i campeggi estivi parrocchiali, ed al Comune di Pietraporzio che concederà gli spazi sportivi, i giovani partecipanti vivranno insieme un denso programma fatto di basket ed atletica, ma anche di giochi, divertimento, camminate, e chi più ne ha più ne metta, insieme ad istruttori, allenatori ed animatori qualificati dei Gators.
Nell’ultima giornata di domenica 31 agosto, poi, verranno coinvolte anche le famiglie per chiudere in maniera divertente e costruttiva il camp.
Per partecipare occorre iscriversi entro fine Giugno e versare la quota di 95 Euro comprensiva di viaggio di andata in pullman, alloggiamento, pasti (colazione, pranzo, merenda e cena), gadgets ed eventuali iniziative a sorpresa durante i quattro giorni. Occorre anche compilare l’apposito tagliando con i propri dati ricavandolo dal volantino informativo (che trovate all'inizio dell'articolo) che contiene tutti i dettagli pratici del Camp.
Il Camp gode come Sport d'Estate del sostegno di Banca Cassa di Risparmio di Savigliano, Ferrero SpA Kinder + Sport e Autolinee SAV di Villafalletto, oltre che delle già citate Parrocchie di Savigliano e del Comune di Pietraporzio, con cui già lo scorso anno abbiamo intrapreso un eccellente rapporto di collaborazione – ha spiegato il coordinatore tecnico Luigi Toselli -. Nuovamente, il nostro preparatissimo Staff aiuterà i giovani Gators ad iniziare nel modo migliore la nuova stagione sportiva, creando il giusto clima di squadra per crescere nel modo migliore, non solo sportivamente”.
Per informazioni ed iscrizioni occorre rivolgersi oltre che ad istruttori, allenatori e dirigenti, al numero 335.476435 (tutti i giorni dalle ore 12,00 alle 14,00). Importante non aspettare all'ultimo minuto, perchè i posti a disposizione stanno andando all'esaurimento.

lunedì 23 giugno 2014

SPORT D’ESTATE GATORS A GONFIE VELE! ED ORA ARRIVA IL MOUNTAIN CAMP!


Si è conclusa nei migliori dei modi l’esperienza di Sport d’Estate realizzata dall’ASD B.C. Gators nelle proprie sedi di Savigliano e Racconigi.

In tutto 68 bambini e bambine nati dal 2003 al 2007, tesserati e non degli Alligatori, seguiti dai 20 istruttori ed animatori componenti lo Staff, hanno partecipato dal 9 al 13 giugno a Savigliano (presso Palasport Comunale e aree verdi cittadine) e dal 16 al 20 giugno a Racconigi (presso Area Sportiva Scuole Medie e parchi cittadini) alle bellissime attività organizzate.

Abbiamo offerto ai ragazzi dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18, attività multisportive strutturate attraverso il gioco e non solo Basket, perché crediamo fortemente nel valore di tutti gli Sport, soprattutto nelle fasce di età dei bambini delle Elementari che devono poterle sperimentare, riflettendo con loro anche su alcuni valori importanti del fare Sport – spiega il Direttore Tecnico Gigi Toselli –. Inoltre, coerentemente con il motto dell’iniziativa “One team Gators”, abbiamo proposto anche attività ludiche mirate alla socializzazione, perché lo scopo principale della nostra attività estiva era di far stare bene insieme i bambini, anche di città diverse (i Gators svolgono attività in ben 9 sedi diverse N.d.R.), di favorire l’instaurarsi di rapporti di amicizia veri e duraturi, sentendosi parte di un’unica squadra. L’intento, dunque, non era di promuovere il nostro Sport in esclusiva, con il rischio di tagliar fuori qualcuno che, magari, non si sente portato o non lo ha mai sperimentato. Da questa esperienza svolta in modo sereno e senza tensioni verso il risultato, se poi nascerà l’amore per la Pallacanestro, beh, tanto di guadagnato. Se resterà un bel ricordo e il desiderio di fare Sport, qualunque Sport, l’obiettivo sarà stato comunque raggiunto!”.

Nel nostro Staff abbiamo persone altamente qualificate sia nel Basket che in altre discipline sportive, oltre che nell’ambito didattico ed educativo dei giovani e dei bambini: abbiamo “sfruttato” le loro competenze ed i bambini con le loro famiglie ne sono rimasti entusiasti – commenta il Presidente Nasari –.  Siamo orgogliosi di quanto realizzato (addirittura anche un Sussidio dei giochi utilissimo nelle nostre future attività!) e sicuramente nei prossimi anni riproporremo e potenzieremo Sport d’Estate. Abbiamo avuto al nostro fianco, in questa bella avventura, oltre che uno Staff super, che ringraziamo per l’impegno profuso, anche diversi partner prestigiosi: Ferrero Kinder + Sport, Banca Cassa di Risparmio di Savigliano, Comune di Savigliano e Comune di Racconigi e la collaborazione (da potenziare e sviluppare ancora di più in futuro) di Oasi Giovani - Estate Ragazzi di Savigliano, Asilo Ribotta - Estate Ragazzi di Racconigi, CSR Piscina di Savigliano, gestori del Palasport di Savigliano e della Palestra delle Scuole Medie di Racconigi, Scuole Elementari di Savigliano e Racconigi. A tutti loro il grazie non solo della nostra ASD, ma anche dei bambini partecipanti e delle loro famiglie”.

Le iniziative estive dei Gators, però, non finiscono qui. Dal 28 al 31 agosto, infatti, torna il Mountain Camp a Pietraporzio, riservato a bambini e bambine nati dal 2000 al 2004 delle squadre giovanili ed a quanti desiderino farne parte. Chi desiderasse iscriversi può farlo entro fine giugno telefonando al numero 335476435 oppure visitando il sito www.gators.it, dove sono disponibili tutte le informazioni. Occorre però affrettarsi perché i posti a disposizione stanno per finire!

giovedì 12 giugno 2014

Il commento di coach Mondino sulla stagione dei Caymans!

La scorsa settimana si è conclusa la seconda stagione sportiva dei Caymans.
Una stagione lunga, impegnativa e lastricata nel suo percorso da tante difficoltà, ma con un finale positivo e benaugurante per il futuro.
Il risultato sportivo e' stato migliorato rispetto alla precedente annata, con un record di vittorie sensibilmente aumentato.
Soprattutto in questo campionato i Caymani hanno giocato alla pari contro tutte le formazioni avversarie, anche quelle più forti tecnicamente ed atleticamente.
La squadra inizialmente contava 19 elementi che ben presto, a causa di motivi di lavoro, studio all'estero, e svariati e ripetuti infortuni, ha perso il contributo di tanti, troppi giocatori. Nonostante ciò, non sono mai mancati entusiasmo e passione, anzi, i giocatori che erano fermi da alcuni anni, hanno potuto pienamente assaporare il piacere del gioco.
Tra le note più positive ricordiamo l'ingresso di Coach Daniele Tamagnone nello staff tecnico, che ha alzato il livello del gioco ed è sempre stato prodigo di consigli durante le partite.
Da riproporre anche gli allenamenti condotti da allenatori esterni di grande qualità: sono stati nostri ospiti Coach Alessandro Abbio, ex capitano della Virtus Kinder Bologna e della nazionale italiana (grande amico di Gio Mondino) e Coach Diego Socchi (vero ispiratore ed esempio per tutti i tecnici saviglianesi).
Quest'anno purtroppo siamo stati colpiti ripetutamente da una serie di dolorosissimi lutti: il papà del nostro giocatore Fabio Orsini, i nonni del coach Daniele ed il custode della nostra palestra, Gianpy.
E' stato difficile ricominciare, ma lo abbiamo fatto anche per loro, ed il loro ricordo e' vivissimo in noi.
Concludo ringraziando i giocatori, veri protagonisti di questa stagione: grazie per il vostro impegno, la vostra passione ed il tempo che avete dedicato alla squadra.
In rigoroso ordine numerico di divisa: Ico, Penny, Sam, Ciolo, Marco Riva, Albi, Fabio Castel, Nicolò , Mirko, Macho, Luchino Ceru ,Sandro, Villo, Fabio Orsini, Dalmax, Ricky Borsa, Capitan Giambro e Gabbo Donalisio, ed i giovani Erik e Ricky Gemma .
Ora concediamoci qualche settimana di riposo, ricarichiamo le batterie, e poi , sotto con la nuova stagione : io sono già carico a mille !!
Go Caymans !!

Coach Gio

martedì 10 giugno 2014

lunedì 9 giugno 2014

Grande successo per la Festa Gators di fine stagione!

Domenica 1 giugno, presso il Palazzetto dello Sport di Caramagna, grazie al patrocinio del comune di Caramagna e allo sponsor della manifestazione A.B Impianti, è andata in scena la festa globale degli Alligatori.
Giornata densa di eventi e di sorprese. Nel primo pomeriggio si sono radunati all'interno del palazzetto bambini e bambine, provenienti da tutti i centri minibasket Gators (Caramagna, Savigliano, Cavallermaggiore, Racconigi, Moretta, Marene, Cardè, Torre S. Giorgio, Levaldigi) pronti a sfidarsi e a mettere in mostra i propri miglioramenti grazie ad una serie di giochi e attività organizzati e gestiti dal qualificato e numerosissimo staff tecnico Gators. Dopo essere stati divisi in gruppi, i ragazzi hanno avuto modo di divertirsi per oltre tre ore nei tre campi allestiti per l'occasione, cimentandosi in gare di tiro, di palleggio, di velocità e partite vere e proprie. I più grandi delle formazioni Under 13 e Under 14 si sono esibiti in una sorta di torneo a squadre miste, intervallato da sfide di tiro, di rapidità ed esercizi di vario tipo. Al termine di questo tour di attività, tutti i giovani Alligatori, estremamente felici, hanno ricevuto il meritato applauso di genitori ed allenatori.
La festa però è appena entrata nel vivo. Alle 20,30, infatti, la capiente struttura del palazzetto è stata riempita da una marea di persone: giocatori, bambini, famiglie, sostenitori, amici e simpatizzanti della grande famiglia Gators hanno invaso la struttura con i loro sorrisi e la loro allegria.
Il menu della cena, davvero luculliano, prevedeva come portata principale un'abbondante grigliata mista, sapientemente cucinata dagli “Amici dei Boschetti” di Fossano. Formaggi, insalata e dolci sono stati il contorno del menu. L'atmosfera gioviale era palpabile e dopo la cena il sindaco Riu ha speso parole al miele sia per la festa, sia soprattutto per l'ottima attività svolta a Caramagna dalla società dei Gators dal punto di vista sportivo e umano nei confronti dei ragazzi.
Nell'ultima parte della serata la sfida dei tiri da tre punti ha regalato ulteriori premi ed emozioni ai partecipanti, mentre i ragazzi, entusiasti, continuavano a giocare tra di loro nei campi allestiti.
Il commento del Presidente Nasari è estremamente positivo: "Questa festa è stata il giusto coronamento di un'altra stagione faticosa, ma ricca di soddisfazioni per il nostro sodalizio. Come negli scorsi anni siamo cresciuti in termini di numeri e il sorriso dei bimbi, che si sono alternati sui vari campi allestiti dal nostro splendido staff, è la nostra soddisfazione più grande! Adesso un po' di relax e poi riprenderemo ad organizzare la prossima stagione. Ancora un grande grazie a tutte gli inserzionisti che ci hanno sostenuto durante la stagione e al mitico staff che ha organizzato questa stupenda festa.”
La lista dei ringraziamenti sarebbe interminabile, ma è doveroso ricordare, oltre ai già citati A.B. Impianti e Comune di Caramagna, l’importante contributo in ordine alfabetico di Appendino F.lli frutta e verdura di Savigliano, Bar Manuel di Savigliano,  B.C.C. Cherasco, Campiello, Caseificio Persia di Cavallermaggiore, Colombano Centro TV Color di Savigliano, Distributore IP Via Saluzzo Savigliano, Ediltutto di Cavallermaggiore, Ferramenta Piumetto di Cavallermaggiore, Gelateria Al Buon Gelato di Savigliano, Banca Intesa S. Paolo di Caramagna, La baraca di gelatu di Savigliano, La Gustosa Azienda Agricola di Savigliano, Libreria Messaggi di Savigliano, McDonald's, Ottica Solferino di Savigliano, Panetteria Calandri di Savigliano, Patty Sport di Savigliano,  Piemonte Latte, Pizza al taglio Il Capriccio di Savigliano.
Non meno importanti, vanno ringraziati tutti i volontari, dirigenti, allenatori e collaboratori che hanno reso possibile questa grandissima festa.
Il susseguirsi di sorrisi, la felicità manifestata da grandi e piccini e il colpo d'occhio incredibile di più di 300 persone hanno dimostrato la bontà e serietà del progetto Gators e sono stati il regalo più bello per l'impegno profuso  anche in questa stagione nel portare in ogni centro i valori dello sport, dell'amicizia e della lealtà, nella consapevolezza del compito di dover formare non solo giocatori ma anche e soprattutto uomini e donne del futuro.