venerdì 27 marzo 2015

Il punto sulle partite del weekend Gators!

Dopo la buona prestazione di venerdì scorso contro Sagrantino, i Gators si trovano di fronte una diretta avversaria nella lotta play off: l'Oasi Laura Vicuna.
Gli alligatori, per portare a casa i due punti, devono ripetere la prestazione della scorsa settimana con una difesa attenta su Martinetto e Mazzetto, gli uomini di riferimento per l'attacco dell'Oasi, e cercare di muovere bene la palla in attacco trovando buone conclusioni.
L'Oasi, dopo la sconfitta contro Ginnastica, ha ripreso a vincere nell'ultimo turno e siamo certi si presenterà al PalaGators con il coltello tra i denti.
In chiave play off, la situazione è ancora incerta ed imprevedibile: 7 squadre in 4 punti per 5 posti, non c'è tempo per i calcoli, bisogna pensare solo a vincere!!
Palla a due alle ore 21,15, presso il PalaSport di Cavallermaggiore

I Caymans torneranno in campo martedì 31 marzo a Nichelino contro la squadra locale.
Si tratta di una formazione giovane e ben assemblata, che gioca assieme da più anni.
Perciò i ragazzi di Gio e Daniele dovranno sfoderare una delle loro prestazioni migliori per portare a casa l'ennesima vittoria.

La squadra Under 15 ritorna in campo nell'ostica trasferta di Alba. La squadra è in continuo miglioramento ma nel prossimo impegno contro la PGS Victoria Alba dovrà vedersela con la difesa a zona e l'utilizzo dei blocchi in attacco degli avversari, non proprio usuali in questa categoria. Palla a due Sabato 28 Marzo ore 15.30 nella Palestra delle Elementari "U. Sacco" in via De Amicis, 1 di Alba.

I Gators Under 14 di Racconigi affrontano in trasferta la prima della classe, giovedì 26 alle ore 19.45. Nonostante i numeri risicati per l'insolito orario, gli Alligatori venderanno cara la pelle e di mettere in mostra le qualità di gioco viste durante gli allenamenti

U14 Gators Alligatori: prossimo impegno per i ragazzi del polo MoToCar sarà sabato 28 marzo 2015 ore 15.30 tra tra le mura amiche della Palestra G. Balbis di Moretta. I giocatori di coach Botta e Nicola, nonostante fossero a ranghi ridotti, sono chiamati a riscattare la prestazione opaca offerta la settimana scorsa a Cuneo.

Dopo la vittoria sfiorata in trasferta a Mondovì,  gli Alligatori dell under13 saranno impegnati al palazzetto dello sport di Savigliano,  lunedì 30 marzo contro Piossasco. I Torinesi si imposero nettamente all'andata, ma i Gators stanno facendo un ottimo girone di ritorno e proveranno a ribaltare il risultato di mesi fa. Gli avversari sono bravi ed esperti e fanno parte di uno dei settori giovanili più importanti del Piemonte. Quindi tutti dovranno dare il massimo come sempre,  facendo così,  vincendo o perdendo, si uscirà sempre a testa alta dal palazzetto!
Aquilotti One Team Gators:
Fermi in attesa del calendario della seconda fase che dovrebbe avere inizio ad aprile dopo le vacanze di Pasqua.

#GOGATORS #GOCAYMANS #GATORSMANIA #ONETEAMGATORS #WeAreFamily

GATORS... IN THE ZONE! - Numero 17


Download PDF: GATORS...IN THE ZONE - NUMERO 17

La classifica dopo la ventiquattresima giornata della Serie D

Lo scout della ventiquattresima di campionato della Serie D



martedì 24 marzo 2015

A.B. IMPIANTI GATORS - SAGRANTINO 70-58

Parziali: 23-11, 21-23, 12-19, 14-5.

A.B. IMPIANTI Gators: Nasari 25, Sabena 17, Ambrogio 15, Rissolio 6, Nicola 2, Roggero 2, Scotta 2, Arese 1, Caldarone 0, Burdese ne. All. Torchio

Sagrantino: Garello 19, Portigliotti 12, Pavese 10, Valgina 6, Campofredano 5, Galiberti P. 5, Sorrenti 1, Garbolino, Sforza ne, Galiberti L. ne, Ruffinatto ne. All. Zucca

Venerdì 20 Marzo i Gators sono impegnati in casa contro Sagrantino, squadra esperta e con giocatori con un passato in categorie superiori, in uno scontro decisivo per continuare a sperare in un posto playoff.
I Gators partono subito forte: un canestro dalla media di Nicola, seguito a ruota da un Sabena in ottima giornata, fanno capire fin dalle prime battute che gli alligatori sono decisi a vendere cara la pelle; Sagrantino risponde con i due esterni Garello e Portigliotti, che colpiscono dalla distanza. Nasari risponde da tre punti, mentre Arese ha le polveri bagnate dalla lunga distanza, ma gestisce bene l'attacco di casa. Il primo quarto si conclude con i padroni di casa in vantaggio di 12 punti.
Nel secondo quarto Sagrantino prova a reagire: Pavese e Valgina fanno la voce grossa sotto i tabelloni, ma sull'altro lato del campo inizia lo show di Ambrogio che segna cinque bombe in una manciata di minuti, ricacciando indietro gli ospiti e consentendo ai ragazzi di coach Torchio di arrivare al riposo lungo sul punteggio di 44-34.
Nel terzo quarto l'attacco dei Gators si inceppa: alcune buone conclusioni vengono respinte dal ferro, mentre Sagrantino torna in scia, grazie al solito Garello e a delle buone iniziative di Pavese. Nasari si prende la squadra sulle spalle, e negli ultimi minuti del quarto trova i canestri che fanno sì che i Gators mantengano la testa avanti. Il quarto si chiude sul 56-53 e la partita riaperta.
Nell'ultimo periodo però gli alligatori stringono le maglie in difesa, decisi a portare a casa i due punti: Sabena e Nasari continuano a colpire da sotto e da fuori; Sagrantino continua ad affidarsi alle iniziative di Garello e Portigliotti, ma i padroni di casa chiudono ogni varco e il distacco si amplia, fino al + 12 di fine partita.
Vittoria importantissima in chiave playoff e grande iniezione di fiducia, per una vittoria ottenuta contro una squadra forte, esprimendo un buon gioco di squadra e una determinazione che fa ben sperare per le ultime due uscite stagionali che saranno decisive per conquistare la post season.

Prossimo incontro: Venerdì 27/03/2015 ore 21.15, A.B. IMPIANTI Gators - Oasi Laura Vicuna(Palasport - Regione San Giorgio - CAVALLERMAGGIORE (CN)

U14: PROMOSPORT BUSCA - ABC SERVIZI GATORS 74-45

ABC SERVIZI Gators: Gallo 17, Fantini 10, Berbotto 7, Levrone 7, Borile 4, Craco 0, Ianniciello 0, Minnone 0. All. Dalmasso-Bertozzi.

Promosport Busca: Ceaglio 31, Rotolone 16, Acchiardi L. 13, Canale C. 5, Cerato 4 Cavallo 2, Lumci 2, Canale G. 1, Beltramo 0, Dutto 0, Tallone G. 0, Tallone S. 0  . All. Baldoni.

Sabato 22 marzo i Gators Under 14 di Racconigi affrontano in trasferta la forte compagine di Busca. Gli Alligatori, causa le molte defezioni e assenze, si presentano con soli 8 giocatori. L’avvio è contratto da parte di entrambe le squadre. I biancorossi trovano la via del canestro con Levrone e Gallo, mentre Minnone si mostra fin da subito protagonista di ottime giocate difensive e offensive. Borile trova il fondo della retina dalla media distanza e il punteggio, in equilibrio, vede prevalere i Gators di pochi punti. Levrone esce dopo qualche minuto per problemi di falli, ma gli Alligatori non mollano e gli ingressi di Craco e Ianniciello portano nuova linfa. Nel secondo periodo la gara rimane in equilibrio. Fantini non sbaglia un colpo, seminando il panico tra gli avversari con ottime giocate, mentre Berbotto si fa valere sotto le plance  con autorevolezza. La difesa di Busca concede pochissimo, ma Gallo è abilissimo a concretizzare ottimi 1vs1. A metà gara i Gators rincorrono di 7 lunghezze. Nella seconda parte del match la stanchezza comincia a farsi sentire e le scelte in attacco peccano in lucidità. Le rotazioni, già ridotte, risentono della perdita di Levrone, pochi minuti sul parquet a causa del numero di falli. I Gators reggono per tre quarti, poi le qualità di Busca emergono, scavando un piccolo gap che compromette la partita. Nel finale la fatica e il risultato ormai deciso determinano un punteggio troppo severo per gli Alligatori, bravi a lottare su ogni pallone contro un team molto ben attrezzato.

Prossimo incontro: Chivas-ABC SERVIZI GATORS (data da stabilire)

U14: PROMOSPORT CUNEO - GATORS ALLIGATORI 42-28

Parziali: 15-11, 8-6, 16-5, 3-6.

Gators Alligatori: Nicola S. 15, Robasto 5, Alegre 3, Bertolotto 2, Nicola A. 1, Garza 0, Degatti 0. All. Botta/Nicola

Promosport Cuneo: Marchisio 16, Buza 12, Santo 6, Giraudo 4, Nistori 2, Vitelli 2, Ali 0, Bonato 0, Degiovanni 0, Macagno 0, Mondino 0, Vasco 0. All. Colesanti F./Colesanti A.

Sabato 21 marzo 2015 alle 19.30 si è giocata la terza partita del girone 7^-10^ posto del campionato U14, presso la palestra Sportarea di Borgo s. Giuseppe a Cuneo.
Purtroppo all'appuntamento, causa vari impegni familiari, gli Alligatori si sono presentati in ranghi ridotti (solo 7 giocatori) e ciò ha influito in parte sia sulla prestazione opaca che sulla sconfitta finale.
Il quintetto iniziale è composto da Alegre, Nicola S. e Nicola A., Robasto e Dagatti: subito si intuisce che, nonostante l'avversario non sia particolarmente forte, la serata sarà dura perchè i ragazzi di Botta e Nicola appaiono contratti. In attacco si stenta a trovare la via del canestro, mentre in difesa si concedono penetrazioni e rimbalzi troppo facili. Time out ospite per interrompere il momento negativo: occorre maggiore grinta, cercando di collaborare di più in tutte le zone del campo. Il messaggio viene recepito e Nicola S. si carica sulle spalle la squadra per recuperare il divario, si procede anche alle rotazioni per mantenere alti i ritmi: in attacco si vede circolazione di palla che porta a canestri importanti, in difesa si riesce a chiudere meglio contrastando gli avversari. Il quarto si chiude così in recupero sul 15-11 per Cuneo.
Nel secondo periodo regna sostanziale equilibrio, condito da molti errori al tiro di entrambe le squadre e comincia ad avvertirsi la fatica tra le fila dei nostri Alligatori: il punteggio è basso ed a metà gara si assesta sul 23-17 per i padroni di casa.
Alla ripresa, Cuneo rientra più determinata e riesce a scavare un divario maggiore che piega le gambe ai Gators: viene accusato il colpo e la stanchezza dovuta ai ranghi ridotti si fa sentire sempre più ovunque ma è in attacco il problema maggiore dove vengono realizzati pochissimi canestri. Il quarto si chiude dunque sul 39-22 per la Promosport.
L'ultimo periodo passa veloce all'insegna degli errori al tiro e delle palle perse per entrambe le formazioni e la gara termina così col punteggio finale di 42-28 per Cuneo.
Peccato, si poteva portare a casa una vittoria anche nonostante i pochi giocatori presenti, ma la giornata è stata caratterizzata da un approccio sbagliato: speriamo che dalla prossima settimana le cose cambino.

Prossimo incontro, sabato 28 marzo 2015 ore 15.30 Gators Alligatori - ABA Saluzzo presso la palestra G. Balbis di Moretta (CN).