mercoledì 18 maggio 2016

U13 REG.: 5PARI TORINO - GF GATORS 63-73

Parziali: 22-12; 12-18; 16-26, 13-17.

GF Gators: Robasto 30, Nicola S. 19, Catalano 7, Baretta 6, Carle 4, Ghigo 4, Davicco 2, Barra 0, Borda 0, Nicola A. 0. All.: Toselli.

5Pari Torino: Cavagnoli 17, Demarchi 13, Aurelli 10, Lungo 7, Viotti 6, Roselli 5, Curto 2, Zaccagno 0, Rinaldi 0, Hartwig 0, Quartello 0. All.: Boffito.


Si è disputato domenica 15 Maggio il match tra i Gators e 5pari Torino presso la palestra Cartiera in via Fossano a Torino. Si gioca per l’accesso alle semifinali per il titolo Regionale del Piemonte Under13, in lizza sono rimaste le top six composte da due gironi: il girone A con Oleggio, Vercelli e Cossato; il girone B con I Gators, 5pari Torino e Orbassano. Le migliori due classificate dei due gironi accederanno alle semifinali. I padroni di casa partono a razzo, i Gators devono subito rinunciare al pilastro Ghigo per infortunio e poi si deve sedere in panchina anche Stefano Nicola per aver commesso tre falli nei primi cinque minuti di gioco. Subito spazio ai piu’ giovani classe 2004 Barra, Borda e Nicola Andrea che con gran impegno si fanno trovare pronti sul parquet. Tocca a Robasto caricarsi il peso dell’iniziativa offensiva degli Alligatori che impedisce di fatto ai padroni di casa di terminare un primo quarto solo avanti di dieci lunghezze. Nel secondo quarto i Gators si adeguano al ritmo intenso degli avversari, Carle e Baretta si lanciano a tutto gas in contropiede, mentre Catalano si immola in difesa marcando gli avversari piu’ forti. I Gators rientrano dalla pausa di metà match concentrati e determinati, infliggendo un parziale decisivo ai fini dell’incontro. Davicco sfrutta bene un taglio e realizza da sotto, negli ultimi minuti si rivede in campo anche l’acciaccato Ghigo, che con il suo ingresso sul parquet da sicurezza a tutti i compagni, che si aggiudicano meritatamente il match su un difficilissimo campo. Questa è stata una vittoria di tutto il gruppo, commenta Coach Toselli, nei momenti difficili tutti sono scesi in campo con l’approccio mentale giusto e questa non era per niente una partita facile, avversario molto bravo e campo particolarmente ostico, poi abbiamo anche perso da subito Ghigo che per la sua fisicità è fondamentale per la nostra squadra. Una menzione particolare a Robasto e Nicola Stefano, veri trascinatori del nostro fantastico gruppo! Adesso sarà fondamentale vincere contro Orbassano per accedere alle final four a Carmagnola previste per il 5-6 Giugno.

Prossimo incontro: Sabato 28 Maggio, ore 16.30, Gators – Orbassano, Palasport di Cavallermaggiore

lunedì 9 maggio 2016

TORNA "SPORT D’ESTATE" GATORS 2016!


L’ASD B.C. Gators, con il rinnovato e fondamentale supporto della Banca Cassa di Risparmio di Savigliano e di Kinder + Sport, propone, anche per il 2016, Sport d’Estate, un camp estivo cittadino, ormai alla terza edizione. Saranno due le sedi di svolgimento delle attività estive Gators multisportive, di gioco e divertimento, rivolte a bambine e bambini nati nelle annate 2002-2003-2004-2005-2006-2007-2008-2009-2010: Savigliano, dove saranno ben due le settimane di camp, dal 13 al 17 e dal 20 al 24 giugno presso Palasport di Via Giolitti e vicino campo all’aperto, Racconigi dal 27 giugno al 1 luglio presso Area Sportiva Scuole Medie.

Anche per questa edizione il mitico Staff Gators composto, oltre che dai numerosi allenatori ed istruttori qualificati, anche da un bel gruppo di animatori con esperienza educativa per le parti ludiche e di supporto relazionale, avrà il piacere di intrattenere con giochi, sport e tante sorprese i piccoli alligatori, con l'obiettivo di far conoscere e relazionare i bambini dei vari comuni dove opera la nostra società, continuando il progetto ONE TEAM GATORS.
Infine, dopo il grande successo degli scorsi anni, è stata confermata a grande richiesta la giornata finale in piscina a Savigliano per ciascuna delle due settimane.

Ma vediamo nei dettagli come si svolgerà Sport d’Estate.

“Le attività si svolgeranno dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18 per fornire alle famiglie un servizio di assistenza ai loro bambini il più possibile adeguato alle esigenze del periodo estivo, sempre complicato da organizzare, specie per chi lavora – spiegano i responsabili Gators -. Ogni giornata sarà scandita al mattino da attività varie, giochi, sport (non solo basket…), seguite dal pranzo al sacco e poi, al pomeriggio, da momenti di svago nelle aree verdi dei vari comuni, gare e tornei presso gli impianti sportivi con la merenda offerta. Questo da lunedì a giovedì. Venerdì, invece, la giornata si svolgerà interamente in Piscina a Savigliano, che abbiamo scelto anche per la settimana a Racconigi per valorizzare e far conoscere l’impianto sportivo della nostra città”.

Come fare per iscriversi?

“Nei prossimi giorni distribuiremo in tutte le sedi in cui operiamo i volantini, con tutte le informazioni e la scheda di iscrizione. Sarà sufficiente compilarla e consegnarla ENTRO IL 5 GIUGNO agli istruttori dei nostri Centri. Chi non fosse già tesserato Gators, ma volesse partecipare comunque al camp è il benvenuto! Basta stampare il modulo di iscrizione (scaricabile in formato pdf al fondo dell'articolo) e consegnarlo presso uno dei nostri centri minibasket (Savigliano, Cavallermaggiore, Racconigi, Caramagna, Marene, Sommariva Bosco, Moretta, Torre San Giorgio, Cardè, Villafranca) o rivolgersi per ogni informazione a Francesco Nasari (3284424419) o Gigi Toselli (3803202360)
Abbiamo deciso di contenere al massimo le quote previste (per venire incontro a tutte le esigenze delle famiglie e favorire una larga adesione) in 65 € per i bimbi che partecipano all’intera giornata, dalle 8 alle 18, oppure di 35 € per chi sceglie la mezza giornata, dalle 8 alle 12,15. Per le famiglie che iscrivono più figli è previsto uno sconto di 10 € dal 2° bambino iscritto. Per le famiglie che iscrivono i figli a due settimane di camp è previsto uno sconto di 10 € (120 € per le due settimane), mentre per l'iscrizione a tutte e tre le settimane lo sconto previsto è di ben 45 € (150 € per le tre settimane). A tutti i partecipanti verrà regalato un gadget sportivo realizzato appositamente per Sport d’Estate. Ovviamente è possibile iscrivere i bambini anche in entrambe le sedi se si desidera farli partecipare a più di una settimana di divertimento con noi!.
Per chi arriva da fuori sede, c’è la possibilità di attivare un servizio di trasporto con pulmino o treno (con accompagnatore della Società). L'attivazione e le modalità del servizio e i costi aggiuntivi dipenderanno dal numero di adesioni (indicativamente € 25).”.

Chi può partecipare?

“Tutti i bambini e le bambine delle annate 2002-2003-2004-2005-2006-2007-2008-2009 e 2010 di tutte le città in cui svolgiamo la nostra attività, ma anche di città vicine, quindi non solo i saviglianesi ed  i racconigesi. Sport d’Estate è aperto a tutti! Non a caso stiamo potenziando lo Staff: proprio per garantire il miglior servizio possibile anche in presenza dei numeri rilevanti di iscritti che ci auguriamo di avere” commentano i responsabili della società.

Ringraziamenti

Un doveroso ringraziamento va a tutti i partners che sostengono l'iniziativa.
In particolare, il camp gode del sostegno di: Banca Cassa di Risparmio di Savigliano, Ferrero SpA Kinder + Sport, Autolinee SAV di Villafalletto, Leclerc, Comune di Savigliano e Comune di Racconigi.
Grazie di cuore per il vostro sostegno e per il vostro preziosissimo contributo!



Chi desiderasse avere informazioni su Sport d’Estate Gators può rivolgersi al numero 328.4424419 oppure visitare il sito www.gators.it.

Scarica il volantino con il modulo di iscrizione in formato pdf cliccando QUI.

U14:BRA - GATORS MOTOCAR 115-34

Parziali: 27-14, 18-9, 38-4, 32-7.

GATORS MOTOCAR: Anghel, Ciuraru, Dagatti 2, Nicola A., Borda, Robasto 18, Nicola S. 4, Speranza E. 6, Carnevale 2, Mariani 2. All. Botta – Nicola V.

Bra: Roggia 13, Ciravegna 16, Stetco 14, Oberto 8, Berrino 10, Bagliani 6, Yusipiv 13, Gastaldi, Baldo 12, Vajra 7, Francaviglia, Cravero 16.  All. Gatto - Borlengo.

Nell’insolito orario delle 9.00 di una domenica mattina, l’8 maggio 2016 la formazione morettese dell’U14 Motocar Gators gioca a Bra contro i quotatissimi avversari, secondi in classifica. Che sia domenica mattina, lo si capirà purtroppo fin troppo bene nell’andamento della partita, con i nostri ragazzi che patiscono le ridotte ore di sonno, che solitamente si concedono in questo giorno di pausa scolastica.
Tuttavia i ragazzi di coach Botta e Nicola sembrano partire bene, rispondendo colpo su colpo alle folate avversarie: il quintetto schierato alla palla a due è composto dai fratelli Nicola, Robasto, Borda e Speranza. È pur vero che nel primo quarto va a segno quasi solo Robasto, ma questo è imbeccato alla perfezione in particolar modo da Nicola S. e da Speranza che con lui chiudono bellissimi “dai e vai”. Via via però i braidesi prendono un po’ di vantaggio, nonostante Nicola A. recuperi molti palloni in difesa e Borda e il subentrato Carnevale vanno in contropiede sovente, purtroppo non conclusi a dovere.
Nel secondo quarto le sostituzioni portano in campo tutti i 10 giocatori a referto e si iscrivono a referto anche Dagatti e Speranza, oltre al solito Robasto e a Nicola S. più impreciso del solito dalla lunetta. Anche Mariani e Ciuraru entrano a dar man forte ai compagni, mentre ad Anghel si chiede di limitare una delle due torri in campo per il Bra: il divario fisico, però, con gli avversari non consente di incunearsi tra le maglie difensive dei padroni di casa.
Si va al riposo sul 45-23, e al rientro sul campo sembra si spenga completamente la luce per i giovani Gators. Palle perse troppo frettolosamente, ficcanti contropiedi dei braidesi, difesa troppo permissiva: questi gli ingredienti per un parziale negativo che spegne ogni velleità di rimonta e lascia i nostri ragazzi con il morale a terra. L’ultimo quarto non è diverso dal precedente, ma almeno si tenta di arginare per quanto possibile le folate offensive, mentre in attacco si registrano almeno alcuni canestri fortemente voluti di Mariani (dopo un rimbalzo in attacco!!), Carnevale (bello il suo coast to coast) e Speranza.
Si chiude con il punteggio di 115 – 34, molto pesante in termini numerici, seppur mitigato dagli alibi delle tante assenze nel gruppo Motocar. Non c’è tempo però per leccarsi le ferite: mercoledì ci sarà subito un’altra battaglia da combattere a Mondovì, e bisogna subito rimboccarsi le maniche in allenamento per prepararsi al meglio. L’anno è al termine, ma non è ancora finito: forza ragazzi, ancora qualche sforzo!!! I Gators non mollano mai!!!

Prossimo impegno: mercoledì 11 maggio, ore 19.00, a Mondovì, contro i pari età del Basket Mondovì

U14: SALUZZO - GATORS MOTOCAR 19-52

Parziali: 7-18, 0-9, 9-11, 3-14.

GATORS MOTOCAR: Robasto 18, Nicola S 12, Carle 7, Speranza E 4, Bertolotto 3, Nicola A 3, Roggiapane 3, Forestello 2, Borda, Garza, Maero, Speranza A. All. Botta-Nicola.

SALUZZO: Nicola B 6, Gervasone 5, Gullino 3, Lorenzelli A 2, Lorenzelli F 2, Lorenzelli C 1, Cavallo, Garri, Palmero. All. Latini.

Trasferta vittoriosa per i Gators MoToCar in casa delle ragazze di Saluzzo, autrici di una stagione positiva e di ottimi miglioramenti dall'inizio dell'anno.
Primo periodo di buona concentrazione per i ragazzi di coach Botta e Nicola, capaci di difendere bene ed attaccare di squadra, facendo girare la palla e trovando la persona giusta al posto giusto. Il primo centro della partita è di Speranza E in contropiede, seguito da un libero di Roggiapane che corona con un fallo una penetrazione da palla rubata, mentre Nicola A, Borda e Carle lavorano bene in difesa. Dall'altra parte, Nicola B per le Saluzzesi lotta bene a tutto campo e trova il primo canestro dopo un buon movimento spalle a canestro (buon sangue non mente!!!). Per MoToCar si iscrive a canestro anche capitan Robasto, che sarà protagonista del quarto, seguito da Nicola S e da Carle che chiude il quarto con un contropiede, fissando il punteggio sul 18-7 in proprio favore.
Nel secondo periodo continua il buon gioco attraverso trame offensive ben congeniate: apre le marcature ancora Carle, seguito da Robasto e Roggiapane. Poco dopo anche Bertolotto si iscrive a referto facendo 1 su 2 dalla lunetta: Saluzzo molla un po' andando in difficoltà per la grinta e la pressione degli ospiti, in cui si distinguono anche Forestello, Garza, Maero e Speranza A. Tutto ciò si traduce in un parziale di 9-0 che fissa il punteggio a metà incontro sul 27-7 per i Gators.
Dopo l'intervallo, Saluzzo ha una reazione d'orgoglio e trova maggiormente la via del canestro, guidata sempre da Nicola B cui si aggiunge anche Gervasone. Dal canto proprio i ragazzi di Botta e Nicola calano un po' nella precisione al tiro e perdono qualche pallone di troppo per la fretta. In attacco aprono e chiudono le marcature Nicola A e Forestello, con quest'ultimo caparbio e determinato a trovare canestro anche dopo diversi errori: a loro si uniscono ancora Robasto e Nicola S. Il quarto è vinto per 11-9 ed il punteggio vede gli ospiti chiuderlo sul 38-16 in proprio favore.
Nell'ultimo periodo, le padrone di casa accusano lo sforzo di quello precedente: i Gators ne approfittano per aumentare ancora sensibilmente il divario, andando a segno con Robasto, Nicola A ed S, Bertolotto e Carle. La partita volge dunque al termine e si chiude col punteggio finale di 52-19.
Buon risultato con una prestazione convincente, in vista della sfida molto più difficile di domenica mattina a Bra.

U14: BOVES - GATORS MOTOCAR 37-44

Parziali: 8-8, 8-14, 5-12, 16-10.

GATORS MOTOCAR: Nicola A 13, Care 6, Carnevale 6, Speranza E 6, Anghel 4, Perotti 4, Bertolotto 3, Maero 2, Radici 0, Speranza A 0. All. Botta-Nicola

Boves: Giraudo 29, Campana 2, Pittavino M 2, Vinai 2, Peano 1, Pittavino C 1, Dutto, Giordano, Pizzo. All. Sobrero

Trasferta agevole ma non troppo per i Gators del polo MoToCar che riescono a portare a casa una vittoria anche se con qualche difficoltà e con la squadra rimaneggiata.
Primo tempo in equilibrio con entrambe le squadre poco precise al tiro: iniziano la gara Nicola A, Carle, Speranza E, Carnevale e Bertolotto, con quest'ultimo autore del primo canestro. Ritmo è basso e sono poche le conclusioni che bucato la retina: il tempo scorre e il periodo si chiude in perfetta parità sul 8-8.
Nel secondo quarto qualcosa cambia e da una difesa più solida nascono anche buoni contropiedi finalizzati da Carnevale, Nicola a è Speranza E. Entrano sul parquet anche Perotti, a segno pure lui insieme a Maero, poi Radici e Speranza A che si battono in difesa. C'è un allungo nel punteggio fino al 22-16 di fine periodo.
Dopo un'analisi attenta nell'intervallo su come fare per sfruttare al meglio le tante occasioni avute in precedenza, i ragazzi di Botta e Nicola sembrano recepire e con Speranza E, Anghel, Carle e Perotti aumentano il divario a proprio favore, mentre Nicola A dirige bene i compagni nelle ripartenze e Carnevale, Radici e Speranza A continuano a tenere alti i ritmi in difesa. Il quarto si chiude così con i Gators avanti sul 34-21.
Nell'ultimo periodo, complice un rilassamento generale, unito a poca lucidità in attacco ed ad una cattiva difesa sull'avversario più pericoloso, Giraudo, autore di ben 29 dei 37 punti totali dei suoi, si assiste ad un recupero pericoloso che costringe coach Botta ad un time out. I giocatori reagiscono positivamente e riprendono ad ingranare, macinando punti importanti che permettono di portare a casa un risultato positivo.
Motocar vince così con il punteggio finale di 44-37 e fa i due punti messi in preventivo prima della sfida.

U14: MONDOVI’ – GATORS SAVI 78 – 46

Parziali: 20-11, 13-9, 19-19, 26-7

GATORS SAVI: Catalano 11, Ghigo M. 10, Davicco 8, Baretta 7, Roano 4, De Leo 2, Stima 2, Barra 2, Ghigo A., Rubinetto, Franzi G. All. Mascolo-Toselli.

Mondovì: Bonelli 35, Scabbia 16, Borsarelli 6, Rossetti 6,Poggio 5, Barzelloni 4, Hanbal 4, Bagna 2, Calimera, Barletta, Ponato. All. Pollari

Totalmente diversa invece la partita infrasettimanale di Mondovì, che si presenta alla palla a due con una formazione completamente diversa rispetto alla partita di andata agevolmente vinta. In campo parecchi giocatori fisicamente e anagraficamente più grandi, che quest’anno hanno ben figurato in campionati di categorie superiori. I giovani Gators però dopo un primo momento di sorpresa, riescono pian piano a ingranare e a rimanere fino all’ultimo quarto sotto di dieci; come sempre però questi sforzi per rimanere attaccati si pagano, e negli ultimi minuti aumenta la distanza tra le squadre, fino al risultato non proprio così veritiero. Comunque partita utilissima per aumentare il bagaglio di esperienza dei saviglianesi.

Prossima partita: Gators Motocar - GATORS SAVI, martedì 17 maggio ore 18.15, Palestra suole medie Balbis di Moretta

U14: GATORS SAVI – SALUZZO 44 – 32

Parziali: 6-15, 16-5, 8-6, 14-8

GATORS SAVI: Barra 10, Ghigo M. 9, Baretta 8, Davicco 4, Roano 4, Catalano 3, Stima 2, Franzi 2, De Leo 2, Rubinetto, Ghigo A., Franzi G. All. Mascolo-Toselli

Saluzzo: Lorenzelli E. 9, Nicola 8, Gervasone L. 6, Gervasone R. 4, Cavallo 3, Latini 2, Garri, Palmero, Lorenzelli C. All. Pagliano

Doppio impegno nel giro di pochi giorni per i giovani saviglianesi, che nella prima sfida casalinga incontrano le ragazze dell’ABA Saluzzo. Alla partenza i coach provano a rimescolare le rotazioni, dando più responsabilità ai ragazzi del 2004; dal canto loro le saluzzesi mettono in campo dal primo istante grinta e caparbietà, e si portano in vantaggio al primo intervallo. Con i successivi innesti, i giovani alligatori riescono a colmare il gap, ma mai a staccare le avversarie, che rimangono in partita fino a pochi minuti alla fine, fin quando le enormi energie spese durante la partita non vengono meno.

I Gators al raduno Scoiattoli di Fossano!


Domenica 8 maggio a Fossano si è svolto il quinto raduno FIP categoria Scoiattoli (annate 2007-2008); le undici squadre partecipanti: quattro di Saluzzo, due Gators, tre di Fossanoe due di IGMB di Cuneo, secondo un tabellone gare si sono sfidate in minipartite di 3 contro 3 da sei tempi da tre minuti ciascuno. Come prevede il regolamento FIP a termine di ogni tempo il punteggio viene azzerato e vengono assegnati  tre punti alla  squadra vincente, un punto a quella perdente e  due punti in caso di parità, a termine dei sei tempi si sommano i punti parziali e chi ha totalizzato più punti  vince il match.  Premessa doverosa, ma l’obbiettivo della giornata era divertirsi giocando e confrontarsi con altri bambini.
I Gators nonostante la concomitanza della StraSavian a cui hanno aderito molti ragazzi Gators si sono presentati con 12 ragazzi divisi in due squadre: “I Gators 07” squadra composta totalmente da 2007, guidata da coach “Nasa” ed “i Gators 08” composti da tre 2009 e tre 2008 guidati da “Villo”
Le due giovani formazioni hanno disputato durante l’arco della mattinata tre gare ciascuno, dove hanno avuto la possibilità di divertirsi e misurarsi con i ragazzi delle altre società, dimostrando ai tanti genitori sempre presente sugli spalti i continui miglioramenti di ogni singolo ragazzo.
Così ha commentato lo Staff Tecnico a fine mattinata “Giunti al quinto raduno siamo molto soddisfatti della partecipazione dei ragazzi, anche oggi nonostante la StraSavian, manifestazione molto sentita dai saviglianesi, siamo riusciti a partecipare con due squadre. I ragazzi quest’anno hanno fatto progressi notevoli ma soprattutto ci fa piacere come la passione per questo splendido sport stia crescendo in ognuno dei piccoli alligatori, per farvi capire quasi tutti ormai hanno un canestro in casa!! Ci preme sottolineare anche come il gruppo e l’amicizia tra i ragazzi sia sempre più forte, questo significa che il nostro principio ONE TEAM GATORS sta funzionando alla grande!!.”

domenica 8 maggio 2016

UN'ESTATE DA... ALLIGATORI!


Anche quest'estate non possono mancare i camp Gators!
Saranno ben tre gli appuntamenti da non perdere: SPORT D'ESTATE, MOUNTAIN CAMP e SPORT DI FINE ESTATE, tutti ovviamente organizzati dal mitico Staff Gators, formato da istruttori, educatori ed animatori, sotto la supervisione del responsabile Gigi Toselli, che seguiranno giorno per giorno i piccoli alligatori che parteciperanno alle attività dei camp!
Il primo appuntamento, in ordine cronologico, è SPORT D'ESTATE, che, come lo scorso anno, si svolgerà sia a Savigliano, sia a Racconigi.
Si parte con Savigliano, dove, visto il successo delle precedenti edizioni, si raddoppia! Saranno infatti due le settimane di camp, dal 13 al 17 e dal 20 al 24 giugno, come sempre presso il Palazzetto dello sport di Savigliano e i parchi cittadini.
La settimana successiva, dal 27 giugno al 1 luglio, la carovana Gators si sposterà a Racconigi, presso l'area sportiva delle scuole medie e i parchi cittadini. La giornata conclusiva di entrambe le settimane si svolgerà presso la piscina di Savigliano con giochi, attività e molte soprese!
A fine agosto, dal 24 al 27, lo staff Gators si trasferirà a Pietraporzio, presso la Casalpina Saviglianese, per la quarta edizione dell'ormai mitico MOUNTAIN CAMP, quattro giornate di basket, sport, giochi e tanto tanto divertimento nella magnifica cornice montana della valle Stura!
Per concludere alla grande l'estate e prepararsi nel migliore dei modi all'inizio della nuova stagione sportiva, dal 5 al 9 Settembre tornerà SPORT DI FINE ESTATE, a Savigliano, presso il Palazzetto dello sport di Savigliano e i parchi cittadini!
Come sempre, in perfetto stile Gators, anche quest'anno non mancheranno le novità e le sorprese, per un'estate da ricordare... per un'estate da ALLIGATORI!

lunedì 2 maggio 2016

Il tuo 5 x 1000 per i GATORS!



Gent. Associato/Simpatizzante/Inserzionista,


anche quest’anno ti sarà possibile devolvere, senza oneri aggiuntivi a tuo carico, il 5 x 1000 della tua dichiarazione dei redditi alla nostra associazione sportiva firmando nella 3^ casella in basso a destra (quella a sostegno delle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI).


Devi solo indicare il nostro codice fiscale:

95021060041


Coloro che sono esentati dal presentare la dichiarazione dei redditi possono ugualmente devolvere il loro 5 x 1000 firmando il modello che riceveranno insieme al CUD e inoltrandolo all’Agenzia delle Entrate.
Chi invece compilerà il modello 730 o il modello UNICO troverà una scheda specifica.

Te ne saremo grati e ci aiuterai a sostenere la tua squadra del cuore.


Il Presidente
Francesco Nasari