martedì 16 dicembre 2014

lunedì 15 dicembre 2014

OASI LAURA VICUNA - A.B. IMPIANTI GATORS 50-62

Parziali: 14-25, 17-14, 9-11, 10-12.

A.B. IMPIANTI Gators: Nasari 19, Rissolio 13, Arese 10, Nicola 10, Caldarone 6, Fissore 4, Bertaina, Gemma, Scotta. All. Torchio.

Oasi Laura Vicuna: Mazzetto 14, Martinetto 12, Motta 9, Cavagliato 6, Fasson 5, Pasquero 2, Richetta 2, Cantanna, Cavallo, Perotto, Vione. All. Bevilacqua.

Venerdì 12 Dicembre i Gators sono impegnati in trasferta contro l'Oasi Laura Vicuna, formazione giovane, ma ben organizzata, che precede in classifica i Gators di soli due punti.
Gli alligatori si presentano con una formazione molto rimaneggiata, con soli 9 giocatori a causa delle assenze di Ambrogio, Bongiovanni, Cerutti, Burdese, Roggero e Sabena. Tra i convocati tornano Rissolio e Bertaina, mentre Gemma rientra per l'occasione ad occupare il posto da giovane.
Nonostante le assenze, l'inizio dei Gators è molto incoraggiante, Nicola e compagni fanno subito capire che non vogliono essere vittime sacrificali e fin dalle prime battute di gioco, iniziano a trovare la via del canestro: Nasari e Arese colpiscono dalla distanza, mentre Nicola e Fissore trovano ottimi spunti sotto canestro. I padroni di casa rispondono coi canestri di Mazzetto e Martinetto. Il primo quarto si chiude con gli ospiti in vantaggio di 11 punti.
Nel secondo quarto la musica non cambia, Nasari continua a bucare la retina da fuori, Nicola e Rissolio trovano buoni canestri dalla media distanza, Caldarone dà il solito contributo di energia e difesa e gli alligatori scappano fino al + 16 di metà quarto. L'Oasi decide di schierarsi a zona e verso fine quarto rientra in partita fino al -8 della pausa lunga.
Al rientro in campo anche i Gators schierano la zona e allungano nuovamente grazie a una buona circolazione e alle buone iniziative di Rissolio e del solito Nasari. Nell'ultimo periodo i padroni di casa provano a giocarsi il tutto per tutto, ma Arese e compagni gestiscono al limite dei 24 secondi ogni possesso, portando a casa due punti preziosissimi per la classifica e soprattutto per il morale. Da lunedì si inizia a preparare la sfida di venerdì prossimo contro il Conte Verde, sperando di poter recuperare qualche giocatore.

Prossimo incontro: Venerdì 19/12/2014 ore 21.15, A.B. IMPIANTI Gators - Conte Verde (Palasport - Regione San Giorgio - CAVALLERMAGGIORE (CN))

ZETAEMME CAYMANS - BASKET 2000 NICHELINO 71-56

Parziali: 23-8, 16-21, 14-4, 18-23.

ZETAEMME Caymans: Biga 23, Ghione 19, Sorasio F. 8, Riva 6, Tallone 4, Botto 4, Colombano 3, Marano 3, Castelli 1, Crosetto 0, Cerutti 0. All. Mondino-Tamagnone.

Nichelino: Pavia 14, Luciani 8, Guidolin W.8, Guidolin D.6, Salusso 5, Stilla 4, Battezzati 4, Delbosco 3, Pugliese 2, Bodrito 2, Raina 0, Longhin 0. All. Miceli.

I Caymani tornano in campo contro Nichelino, a meno di 48 ore dalla vittoria di Torino contro il New Basket.
Si tratta di un match tra squadre che alloggiano ai piani alti del ranking (i padroni di casa, capolista imbattuta e gli ospiti, terzi con una sola sconfitta al passivo).
Tallone e compagni partono forte: Biga e' incontenibile in contropiede, Ghione, Botto e Riva, assieme a Colombano scavano il primo solco, lasciando agli avversari solo 8 punti.
Nel quarto successivo, Nichelino non ci sta e con l'aiuto della difesa press a tutto campo riesce a farsi sotto, arrivando anche a 4 lunghezze di distanza. Ma con un po' d'orgoglio e di attenzione in più, Cerutti e compagni vanno al riposo con 10 punti di vantaggio.
Nell'intervallo gli allenatori Tamagnone e Mondino dispensano i giusti consigli ed il terzo quarto e' a senso unico per i Caymani 14-4.
Il distacco e' ormai incolmabile, Sorasio colpisce dalla distanza, Crosetto crea grattacapi alla difesa avversaria e Capitan Tallone domina sotto le plance.
I padroni di casa vincono perciò la settima partita consecutiva e restano l'unica squadra imbattuta del girone: "Siamo soddisfatti del risultato e della prestazione dei ragazzi - hanno commentato i coach - perché avevamo giocato soltanto poche ore prima, ed erano molte le assenze. Nonostante tutto, ogni giocatore ha contribuito alla vittoria"
Nel prossimo turno, ci sarà l'attesissimo derby che andrà in scena al PalaFerrua domenica 21 Dicembre alle 20,30.

Prossimo incontro: Domenica 21/12/2014 ore 20.30, A.B. Savigliano - ZETAEMME Caymans (Palaferrua - Via Roma - Savigliano (CN))

CSI: CUNEO - SFEL GATORS RACCONIGI 63-65

Parziali: 19-17, 15-17, 12-13, 17-18.

SFEL Gators Racconigi: Cano Correa 21, Quaglia 14, Joffrain 11, Mascolo 5, Lamedica 5, Imperiale 5, Cazzola 4, Pistone, Bono.

Cuneo: Chiaramello, Amprimo, Bergesio, Boratto, Mellano, Mondino, Actis-Alesina.

Finalmente si ritorna alla vittoria e si muove la classifica dopo 3 sconfitte consecutive, e lo si fa in casa di una delle formazioni più esperte del campionato. Match tra 2 squadre ridotte dalle assenze ai minimi termini. Nonostante le defezioni importanti (soprattutto sotto canestro), siamo riusciti a mettere in difficoltà gli avversarsi, anche contro la zona a differenza delle scorse partite. Giornata positiva dalla lunga per gli esterni, e ottima prestazione dei nostri "lunghetti" Quaglia e Joffrain. Da rivedere solamente il mezzo di locomozione per arrivare a destinazione (la caffettiera da 4 della citroen)...

Prossima partita: giovedì 18 dicembre vs Basket Caraglio 2004, in trasferta.