lunedì 29 maggio 2017

Arriva la grande Festa di fine stagione Gators 2017!


Archiviati gli impegni sportivi, tutta la grande famiglia dei Gators si prepara a festeggiare nel migliore dei modi una stagione eccezionale e ricca di soddisfazioni.
La data da segnare sul calendario è sabato 10 giugno, mentre è confermata anche per quest'anno la location di Moretta.
Il programma della giornata si preannuncia scoppiettante. Una novità su tutte la presenza di Mago Bibino, che con i suoi spettacoli intratterrà i più piccini (e non solo) durante tutta la durata della festa.
Si comincia alle 15.30 con una serie di tornei e gare di abilità per tutti gli alligatori, divisi per annate, presso la Palestra della Scuola Media e i campetti all'aperto. Le sfide continueranno fino alle 18.30. Spazio per tutti, dai 1999 fino ai coccodrillini più piccini, provenienti da tutti i centri minibasket Gators.
Un'occasione imperdibile per per rinsaldare i legami di amicizia tra gli alligatori di tutti i paesi del mondo Gators.
Alle 19:30 tutti a tavola per la prelibatissima cena conclusiva nel parco del Santuario! Il menu? Gran costinata (costine, ali di pollo, salsiccia) con insalata, formaggi, dolce e acqua.
E durante la serata non mancheranno animazione, sorprese, giochi e divertimento.
L’invito naturalmente è rivolto non solo ai tesserati, ma anche e soprattutto a tifosi, simpatizzanti e appassionati di questo splendido sport.
Per la cena occorre prenotare la propria presenza presso gli istruttori o i dirigenti oppure contattare Francesco Nasari (cell. 328 4424419 - email: fnasa@libero.it) o Daniele Scotta (cell. 338 3917802 - danyscotta@hotmail.com) entro il 5 giugno.
Insomma, gli ingredienti per una giornata speciale ci sono tutti, vi aspettiamo numerosi per celebrare insieme questa splendida annata!

sabato 27 maggio 2017

CONDOVE - ZETAEMME CAYMANS 51-54

Parziali: 11-14,15-14,14-13,11-13.

ZETAEMME Caymans: Biga 17, Botto 16, Graneris 8, Gemma 5, Masaneo 4, Marano 2, Castelli 2 , Colombano 0, Giambrone 0, Carle 0, Sarvia 0. All. Tamagnone- Mondino

Condove: Vai 14, Donzelli 9, Vitale 8, Circhirillo 5, Recla 4, Bottiglieri 4, Gioberto 4, Gangemi 3, Russo 0, Surini 0. All . Bosso- Girodo

Inizia il secondo turno di playout, ed i Caymani devono vedersela contro la compagine valsusina di Condove, classificatasi terz'ultima nel proprio girone di stagione regolare. Dopo aver impegnato Pianezza nel primo round, i ragazzi di Tamagnone e Mondino vogliono arrivare alla salvezza matematica al più presto, nonostante ciò, devono fare a meno del playmaker Cerutti e di Capitan Tallone.
La gara vive di grande intensità agonistica, come si conviene a questo punto della stagione ma entrambe le formazioni faticano a trovare il fondo della retina. Biga in penetrazione, aiutato da Botto e Masaneo, firmano il vantaggio alla fine del primo periodo.
Grande equilibrio anche nel secondo parziale, con i padroni di casa che rosicchiano qualche punto ai Caymani fissando il punteggio sul 26 a 28 alla sirena di metà tempo. Il gioco riprende ed i valsusini passano a zona, messa subito in discussione da 5 punti in fila di Ricky Gemma. Con la disperazione di essere con le spalle al muro, Condove mette pressione sul portatore di palla Caymano e chiude il terzo periodo solo in ritardo di un punto.
La battaglia finale vede emergere Graneris che recupera dalla spazzatura 6 punti consecutivi che valgono oro. I continui viaggi in lunetta non vengono lucrati, se non da Botto, che ne segna 4 consecutivi.  Biga, sul secondo dei suoi due, è il più lesto a recuperare il pallone, consacrando così Gara #1 sul punteggio di 51-54.
"Facciamo una fatica incredibile a segnare con continuità, ma questa vittoria deve essere ribadita domani sera a casa nostra in gara 2, per mettere la parola fine alla nostra travagliatissima stagione".

U14 ELITE: GF GATORS - PIOSSASCO 86-46

Gators: Baretta, Barra, Catalano, Davicco, Ghigo, Nicola A., Nicola S., Robasto, Serra, Stima. All.: Toselli.

Partita perfetta per gli Alligatori Under14 Elite, nella seconda giornata del girone di Completamento Titolo per l'assegnazione dal 9° al 12° posto in Piemonte. Dopo la convincente vittoria a Ciriè, i Saviglianesi si prendono una bella rivincita sul Piossasco, che li aveva battuti ben due volte in campionato. Fin dalle prime battute i Gators entrano in campo compatti e determinati e concedono pochissime iniziative agli avversari. Catalano è il solito mastino difensivo, mentre Ghigo è solido vicino a canestro e preciso dalla lunga distanza. La difesa Gators diventa impenetrabile, Stefano Nicola recupera palloni importanti e Robasto capitalizza ottimi contropiedi. Buone prestazioni anche da Stima, Davicco, Serra, Baretta e i piu' piccolini Barra e Nicola Andrea. Partita mai in discussione, il tempo scorre e il vantaggio dei Gators diventa sempre piu' importante. Ora concentrati per l'ultima partita della stagione, avversari di turno saranno proprio gli ostici 5pari che quest'anno ci hanno sconfitto per ben due volte, commenta lo staff. Ci servirà una partita tutta testa e cuore per poterli sconfiggere e conquistare il 9° posto in regione.

Prossima partita: sabato 27 maggio, ore 15.30, GF GATORS VS 5PARI TORINO, Palazzetto dello sport di Savigliano.

RADUNO MINIBASKET FIP

Domenica 21 maggio nella bellissima cornice di Corso Garibaldi a Bra si è svolto il raduno del minibasket della provincia di Cuneo, dove i nostri Alligatori hanno partecipato con ben 5 squadre (2 aquilotti e 3 scoiattoli) coinvolgendo una sessantina di bambini provenienti da tutti i centri minibasket Gators.
L'organizzazione della manifestazione è stata affidata alla società di casa dell'Abet Bra che ha disposto sotto "La Rocca" la bellezza di 7 campi da gioco, 1 dedicato ai pulcini e gli altri sei divisi equamente tra scoiattoli ed aquilotti che si sono affrontati durante tutto il corso della mattinata e del pomeriggio in gare di 3vs3 e 4vs4. La giornata è cominciata alle 9.30 quando hanno dato inizio alle prime gare mattutine, fermate alle 12.30 per la parata lungo la Rocca di tutti gli atleti delle società partecipanti. Dopo la pausa pranzo i ragazzi hanno ripreso le sfide alle ore 14.30 per terminare alle 16.30 con la premiazione di tutti i partecipanti.
Giornata divertente e spettacolare grazie anche alla perfetta organizzazione, un ringraziamento particolare va ai genitori dei tantissimi ragazzi che hanno partecipato al raduno sintomo che credono del progetto minibasket Gators.
Prossimo appuntamento IMPERDIBILE per la FESTA GATORS di fine anno prevista per sabato 10 giugno.

domenica 21 maggio 2017

GATORS...IN THE ZONE! - Numero 72


Download PDF: GATORS...IN THE ZONE - NUMERO 72

A.B. IMPIANTI GATORS – CHIVASSO 57-67

Parziali: 5-8, 18-17, 23-25, 11-17.

A.B. IMPIANTI Gators: Pautasso, Sabena 9, Arese 8, Ambrogio 9, Ercole, Testa 8, Caldarone 2, Bosio, M. Nasari 19, Fissore 2. All. Arese - F. Nasari - Scotta

Chivasso: S. Delliguanti 7, Russo ne, Paladini 5, Cester 6, Vettori 2, Vai 14, Oradini 10, Morello 13, Arias 10, Tapparo ne, Baldin, D. Tardito. All. M. Tardito

Giovedì 11 maggio i Gators affrontano, nel ritorno del primo turno di playoff, Chivasso, che in gara 1 aveva dominato, portandosi in vantaggio nella serie.
Coach Arese ritrova Nasari e Ambrogio, ma deve fare a meno del giovane Paschetta.
I primi minuti vedono le due squadre studiarsi, la tensione per la posta in gioco è tanta, ed entrambe le formazioni fanno fatica a trovare la via del canestro.
Nasari sblocca da sotto, ma sul ribaltamento di fronte Chivasso risponde con Oradini, bravo a farsi trovare pronto sotto canestro.
Testa viene servito con continuità dai compagni, ma le sue conclusioni vengono respinte dal ferro.
Il primo quarto si conclude sul punteggio di 5-8, che conferma come le due squadre sentano l'importanza del match.
Il secondo quarto continua in sostanziale equilibrio: Ambrogio dopo qualche tentativo andato a vuoto, si sblocca, segnando un paio di bombe da tre punti, Chivasso risponde con Vai, che dimostra di essere in gran serata, non soltanto in fase di organizzazione del gioco, ma anche dal punto di vista realizzativo. Nasari conquista numerosi falli e segna con precisione dalla lunetta, mentre Fissore e Sabena strappano rimbalzi a ripetizione.
Si arriva così a metà partita con Chivasso ancora avanti di 2 punti.
Nel terzo quarto Chivasso prova a scappare via, con il solito Vai, ben supportato dal giovane Arias, da Delliguanti e da Cester, ma gli alligatori non ci stanno: Ambrogio continua a segnare dalla distanza, imitato da Arese, che segna due tiri importanti, mentre Sabena è un leone sotto i tabelloni e Testa si sblocca trovando punti preziosi.
Si arriva così all'ultimo quarto con Chivasso sul +4. Nel momento decisivo, però, Chivasso dimostra di avere i nervi più saldi: Vai segna ancora una bomba decisiva, che taglia le gambe ai padroni di casa, poi tre liberi del giovane Arias scavano il break decisivo. Nasari e Sabena provano a riavvicinare i Gators, ma la rimonta non si concretizza e Chivasso vince meritatamente la partita, accedendo alle semifinali promozione.
Per i ragazzi di coach Arese resta la soddisfazione di aver raggiunto l'obiettivo dei playoff, dopo aver disputato un'ottima stagione regolare.

ZETAEMME CAYMANS - BASKET PIANEZZA 59-61

Parziali: 12-19,17-16,13-21,17-5.

Caymans: Cerutti 12, Castelli 12, Botto 12, Biga 7, Graneris 6, Gemma 4, Carle 3, Masaneo 2, Colombano 1, Marano 0, Giambrone 0, Sarvia 0.
All.Tamagnone-Mondino

Pianezza: Salemme 19, Carlone 17, Bagnato 6, Barci 6, Morello 4, Rocca 4, Larizzate 3, Giordana 2, Pilla 0, Rega 0, Morgera 0, Casetta 0.

Caymani tornano in campo di mercoledì per gara 2 del primo turno di playout. Sono spalle al muro e serve una vittoria per poter giocare gara 3, 48 ore dopo questo match, nuovamente a Pianezza.
Rispetto a gara 1, rientrano in campo, dopo una brutta distorsione alla caviglia Diego Botto, Ino Graneris (guai ad un polso) ed il Ciolo Colombano a dar manforte ai propri compagni. Nonostante ciò, gli ospiti partono alla grande , attaccando benissimo la zona dei biancorossi e correndo in contropiede, permettono a Salemme di creare il primo break importante della gara.
Nel secondo parziale, l'ingresso di Botto ed alcune conclusioni vincenti di Castelli e Cerutti, ben coadiuvati da Biga permettono l'aggancio, presto vanificato da 2 minuti finali scellerati che riconsegnano un vantaggio di 6 punti agli ospiti. Dopo l'intervallo lungo, Salemme riprende a bersagliare il canestro Caymano aiutato da Carlone, buon tiratore e dal lungo Bagnato, che estrae dal cilindro 6 punti inaspettati. La distanza ora è salita a 14 punti, ma il cuore dei Caymani è a due piazze, e l'energia di Graneris contagia tutta la squadra che minuto dopo minuto rosicchia il distacco agli avversari. Il bonus reciproco manda più volte in lunetta i protagonisti, incapaci a dare il colpo di grazia: sul +1 ospite, a pochi secondi dalla fine, il tiro viene sputato dal ferro e sulla successiva rimessa, il pallone non entra.
Pianezza festeggia così la salvezza sul campo, lasciando ai Caymani il turno successivo di playout. "Rispetto a gara 1 ci siamo espressi con più energia ed il recupero di alcuni giocatori ci aiuterà ad affrontare al meglio il secondo scontro di playout"
Prossimo turno che dovrebbe essere contro il US Condove, ad oggi ufficialità dalla federazione.

U16: ABC SERVIZI GATORS - FARIGLIANO 42-71


Parziali: 7-17, 12-19, 17-16, 6-19

ABC SERVIZI Gators: Minnone, Craco 9, Malengo 2, Racca 2, Audero, Gallo 21, Paschetta, Ianniciello 5, Albertino, Fantini 3, Vallarino. All. Mascolo

Farigliano: Pecchenino 25, Botto 3, Boldrino 4, Raviola 26, Casale 3, Schellino 4, Cagnassi 2, Logrippo. All. Alfero.

VIRTUS FOSSANO - ABC SERVIZI GATORS 34-53

Parziali: 10-10, 13-17, 7-5, 4-21

ABC SERVIZI Gators: Craco, Levrone 7, Armando, Racca 4, Gallo 9, Borile 3, Paschetta, Ianniciello 14, Burdese 7, Fantini 3, Vallarino 5. All. Mascolo

Fossano: Borgogno, Simeone, Lamnaouar, Campana, Vigna, Valle 3, Scarano 2, Lamberti 2, Cravantola, Bosio 10, Duca 10, Gaveglio 6. All. Dematteis

Cala il sipario sulla stagione 16/17 per gli Allievi di Racconigi, con due partite nell'arco di 5 giorni, che hanno rispecchiato più o meno l'andamento della stagione, fatta di alti e bassi.
In settimana, eccezionalmente a Moretta, gli Alligatori affrontano il Farigliano, ottima squadra proveniente da un campionato FIP e che mette in difficoltà una squadra troppo svogliata e senza voglia di combattere.
Altra storia nel weekend contro Fossano, una squadra inferiore tecnicamente rispetto ai precedenti avversari, ma molto migliorata e in grado di complicare la vita ai Gators, che però mettono in campo il cuore e la voglia di concludere la stagione con una prestazione convincente.
Facendo un analisi della stagione, emerge come l'impegno e il lavoro svolto durante gli allenamenti iniziano a ripagare e mostrare quello che è il gioco della squadra, aiutato dalle ottime qualità fisiche di alcuni e dalle buone individualità. Chiaramente i margini di miglioramento sono enormi, il finale di stagione e l'estate verranno utilizzati per cercare di colmare le lacune e i difetti emersi, per presentarsi alla prossima stagione preparati e pronti a stupire gli avversari.
 Un ringraziamento particolare da parte della società Gators e dello Staff va ai genitori, sempre presenti a sostenere e tifare i propri figli, ma anche a sostenere il Coach in alcuni momenti delicati, senza mai fare polemiche o proteggere a prescindere i ragazzi.

Torneo Esordienti

Si è disputato sabato 13 maggio presso il palasport di Savigliano, un torneo categoria Esordienti (annate 2005-2006) organizzato dai Gators. Nella prima partita I Gators Savigliano di coach Toselli avevano la meglio sui Gators Racconigi di coach Nasari-Scotta per 48-39 in un avvincente derby, combattutissimo da entrambe le formazioni. Nel secondo incontro gli Acaja Fossano di coach Manissero-Fea prevalevano per 20-13 sui Gators Racconigi, con una partita molto divertente e giocata ad alti ritmi sia per gli Acajotti che per gli Alligatori. Nell'ultimo incontro i Gators Savigliano si devono arrendere solo nel finale per 34-29 sui Fossanesi, dopo un match molto equilibrato. Commenta lo staff Gators: uno splendido pomeriggio di basket, all'insegna del divertimento e del miglioramento sul campo di ogni squadra. Bravissimi gli Acaja Fossano ad aver vinto entrambe le partite, ma un applauso anche a tutti in nostri  Alligatori che si sono battuti su ogni centimetro del campo e hanno fatto vedere i grandi miglioramenti ottenuti dopo mesi e mesi di lavoro in palestra. Un grazie di cuore anche ai nostri fantastici genitori che hanno allietato il torneo con una succulenta merenda per tutti i ragazzi!!!

Torneo Scoiattoli

Sabato 13 maggio al palasport di Savigliano si è disputata un' amichevole tra gli scoiattoli Gators dei centri di Savigliano e Cavallermaggiore contro i ragazzi di Villastellone allenati da un amico di sempre Isidoro Arneodo (Isi). Durante le due ore di gioco sono stati svolti dei tempi da 4 minuti ciascuno alternando in campo partite di 3vs3 e 4vs4, per dare a tutti l'opportunità di giocare e misurarsi contro nuovi avversari. Bravissimi i piccoli alligatori che per l'occasione si sono misurati anche contro ragazzi molto più grandi di età (annate 2006-2007) e nonostante la diversità fisica e tecnica sono riusciti a tenere testa in più di un'occasione.
Pomeriggio piacevole all'insegna del divertimento e dell'entusiasmo.
Prossimo appuntamento per le categorie minibasket scoiattoli ed Aquilotti , domenica 21 maggio al raduno finale a Bra.