lunedì 30 novembre 2009

PALLACANESTRO DOGLIANI - COLOMBANO B.C. CAVALLERMAGGIORE SAVIGLIANO 91 - 72

Parziali: 30 - 18, 20 - 19, 18 - 21, 23 - 14

Colombano B.C. Cavallermaggiore Savigliano: Scotta 22, Tallone 13, Sabena 12, Alasia 11, Ambrogio 9, Missenti 3, Ambrosino 2, Marano 0, Villois 0, Colombano n.e.. All. Mondino.

Pallacanestro Dogliani: Borra 26, Costantino 21, Occelli 13, D'Ambrosio 13, Tealdi 8, Gonella 4, Mancardi 3, Imparato 2, Porasso 1, Fissore 0.

Arriva purtroppo la seconda sconfitta stagionale per il B.C.Cavallermaggiore Savigliano, sul campo della capolista Dogliani, formazione che puo' contare su diversi giocatori di categoria superiore, che sembrano giocare a memoria, guidati ottimamente dalla sapiente regia di Roby Occelli.
Il B.C. Cavallermaggiore Savigliano parte forte, guidato da Ambrogio, che piazza subito due bombe, e da Sabena, ben servito sotto canestro, dove riesce a sfruttare il vantaggio di centimetri su D'Ambrosio. I padroni di casa rispondono pero' colpo su colpo con le bombe di Borra e le incursioni di Costantino. Nella seconda meta' del primo quarto l'attacco ospite si inceppa, mentre i padroni di casa continuano a trovare la via del canestro con continuita', scavando un primo importante margine.
Nel secondo quarto gli alligatori tentano di reagire, Alasia e' reattivo e combattivo e trova un paio di canestri, provando a suonare la carica; l'attacco gira, pur vivendo di iniziative individuali; e' la difesa pero' che stenta a decollare: Occelli e Borra riescono con troppa facilita' a battere il proprio uomo e gli aiuti dei compagni non arrivano, o arrivano troppo in ritardo, consentendo facili conclusioni ai padroni di casa che riescono ad arrivare all'intervallo, mantenendo il vantaggio accumulato nel primo periodo.
Rientrati dagli spogliatoi, gli alligatori si giocano il tutto per tutto: coach Mondino schiera una difesa mista, che mette in difficolta' Dogliani, Scotta piazza un paio di bombe, capitan Tallone lotta a rimbalzo e il B.C. si avvicina fino a -6. Dogliani sembra incapace di reagire, ma gli ospiti sbagliano per tre azioni consecutive i tiri che avrebbero assottigliato ancor di piu' il margine, non riuscendo a completare l'aggancio. Sul ribaltamento di fronte vengono fischiati in sequenza un fallo molto dubbio a Scotta ed un tecnico ad Ambrogio per proteste. Borra e' freddissimo e realizza i quattro tiri liberi ricacciando indietro gli ospiti, che, dopo questo episodio non hanno piu' la forza di reagire.
Nell'ultimo quarto Dogliani amministra il vantaggio, Alasia (nella foto) e' l'ultimo ad arrendersi, ma la sua grinta non basta per riaprire la partita.
Bisogna sicuramente riconoscere i meriti degli avversari, che hanno pienamente meritato la vittoria; c'e' molto da lavorare, ma lo sapevamo, per trovare l'amalgama di squadra in attacco, e per ritrovare la brillantezza fisica e la grinta in difesa, per poter continuare a sognare i playoff.
Forza alligatori!

Prossimo incontro: Giovedi' 03/12/2009 ore 21.15 B.C. Cavallermaggiore Colombano TV color - Basket 2000 Nichelino (Palazzetto Comunale, Regione San Giorgio, Cavallermaggiore)

lunedì 23 novembre 2009

FROG SPORT TORINO - COLOMBANO B.C. CAVALLERMAGGIORE SAVIGLIANO 53 - 89

Parziali: 13 - 26, 10 - 21, 15 - 20, 15 - 22

Colombano B.C. Cavallermaggiore Savigliano: Tallone 23, Ambrogio 18, Scotta 17, Missenti 10, Ambrosino 6, Sabena 5, Marano 4, Alasia 3, Villois 3, Rosso 0. All. Mondino.

Frog Sport Torino: Monticone 16, Baccarin 16, Rabino 5, Lattanzio 4, Piscone 4, Confalonieri 3, Mascarino 3, Piccaluga 2, Roatta 0, Rossi 0.

La terza trasferta del campionato per il B.C. Cavallermaggiore Savigliano si conclude con una vittoria con ampio margine contro il Frog Torino.
Gli alligatori fanno esordire Rosso e possono nuovamente contare su Sabena, tornato dopo una settimana di influenza.
Coach Mondino parte con Ambrosino, Ambrogio e Scotta nel reparto "piccoli" e Sabena e capitan Tallone sotto canestro. Lo starting five biancorosso parte subito forte, piazzando canestri a ripetizione con Ambrogio e Tallone e prendendo fin dalle prime battute un piccolo vantaggio.
I padroni di casa provano a rispondere, con alcune iniziative individuali di Monticone, la difesa dei Gators pero' si fa via via piu' aggressiva, portando a numerose palle recuperate, convertite in facili contropiedi, ottimamente orchestrati da Ambrosino.
Il primo quarto si conclude con il B.C. in vantaggio di 13 punti. Coach Mondino inizia le rotazioni, Villois, appena entrato, piazza subito due punti dall'angolo, Marano si fa prestare le bacchette da Ambrosino, e inizia a dirigere il gioco biancorosso, servendo ripetutamente Tallone, che brucia la retina con una continuita' impressionante (saranno 23 i punti a fine gara per il capitano), Missenti ed Alasia danno il loro solito apporto di intensita' sui due lati del campo. A pochi minuti dall'intervallo esordisce anche Rosso, dando qualche minuto di riposo a Tallone.
Gli ultimi due quarti si sviluppano sulla stessa falsariga dei primi due, con gli ospiti che continuano ad amministrare il vantaggio: Scotta, Ambrogio ed il solito Tallone (nella foto) continuano imperterriti a segnare da fuori e da sotto canestro, Missenti piazza un paio di bombe che tagliano definitivamente le gambe ai padroni di casa.
Altri due punti importanti per restare nella parte alta della classifica e continuare a credere nell'obiettivo dei Playoff. Si e' visto qualche passo avanti sotto il profilo del gioco, il cui miglioramento e' condizione assolutamente necessaria per poter affrontare nel migliore dei modi la prossima partita, contro la capolista Dogliani, vera corazzata del campionato.
Forza alligatori!

Prossimo incontro: Venerdi' 27/11/2009 ore 21.15 Pallacanestro Dogliani – B.C. Cavallermaggiore Colombano TV color (PALAZZETTO DELLO SPORT - Viale Rimembranza DOGLIANI (CN))

venerdì 13 novembre 2009

COLOMBANO B.C. CAVALLERMAGGIORE SAVIGLIANO - PANCALIERI 58 - 52

Parziali: 15 - 12, 11 - 14, 14 - 15, 18 - 11

Colombano B.C. Cavallermaggiore Savigliano: Ambrosino 19, Scotta 17, Tallone 13, Ambrogio 5, Baretta 2, Missenti 2, Alasia 0, Colombano 0, Marano 0, Villois 0. All. Mondino.

Pancalieri: Spadaro 13, Brero 12, Pintore 12, Cavaglia' 7, Pecchio 4, Abbate 3, Verrastro 3, Bonazzi 0, Panino 0, Robasto 0.

Alla seconda partita tra le mura amiche del Palasport di Cavallermaggiore, arriva la prima vittoria casalinga per il B.C. Cavallermaggiore Savigliano, targato Colombano; una vittoria sudatissima, come da pronostico, contro una squadra molto fisica e ben organizzata come Pancalieri.
La partita inizia nel segno di un sostanziale equilibrio, con le due squadre che faticano a trovare la via del canestro; Pancalieri prende un leggero vantaggio in avvio, con alcuni buoni contropiedi ed un predominio a rimbalzo (l'assenza di Sabena si e' fatta sentire parecchio).
Il B.C. Cavallermaggiore fatica molto in questa prima fase, cercando troppo spesso soluzioni affrettate ed e' tenuto a galla da alcune invenzioni di Ambrosino e di capitan Tallone, mai domo per tutti i 40 minuti.
Nel secondo quarto gli alligatori danno qualche segnale di risveglio, la difesa si fa un po' piu' aggressiva, Baretta fa a sportellate con i lunghi avversari, Missenti e Marano mettono pressione a turno sul portatore di palla avversario, rendendo piu' difficile la circolazione di palla degli ospiti, che si ritrovano costretti a prendere tiri fuori ritmo; l'attacco degli alligatori, tuttavia, non si sblocca, Scotta ed Ambrogio non riescono a trovare la via del canestro, Alasia non riesce a distendersi in contropiede come suo solito; ci pensa ancora una volta capitan Tallone a suonare la carica, con due bombe consecutive che puniscono la difesa a zona schierata (e subito rimossa) dal Pancalieri. Si va al riposo in parita'.
Il terzo quarto continua sulla falsariga dei primi due, l'ex Brero prova a suonare la carica per Pancalieri, conquistando un paio di rimbalzi offensivi convertiti in canestri. Gli ospiti provano l'allungo, conquistando un piccolo vantaggio, che sembra poter essere decisivo, gli alligatori pasticciano ancora in attacco e perdono Alasia per infortunio, ma Ambrosino non ci sta e, sul finire del quarto, quando i giochi sembrano ormai fatti, si carica la squadra sulle spalle: piazza una bomba da tre dall'angolo, subendo un fallaccio e realizzando il tiro libero aggiuntivo; la panchina ospite protesta vivacemente, subendo un fallo tecnico, con lo stesso Ambrosino che va in lunetta, accorciando ancora il divario. Sulla rimessa laterale conseguente, a pochi secondi dalla fine del quarto, e' ancora il play biancorosso ad andare a conquistarsi un altro fallo e a realizzare i tiri liberi, portando gli alligatori a -1.
Nell'ultimo quarto i padroni di casa piazzano l'allungo decisivo: Colombano entra e si batte con grinta in difesa, Villois strappa dei rimbalzli importanti, Scotta riesce finalmente a trovare la via del canestro, ben imbeccato dai compagni. Il finale vede Pancalieri tentare la carta del fallo sistematico, ma prima Scotta, poi Ambrogio (nella foto) ed Ambrosino, si rivelano dei cecchini dalla lunetta chiudendo la gara.
Due punti importanti per la classifica e perche' conquistati contro una squadra ben attrezzata come Pancalieri. Da rivedere sicuramente il gioco in attacco, ancora molto poco fluido, e l'approccio mentale e fisico alla partita, punti su cui bisogna migliorare molto, se si vuole raggiungere l'obiettivo dei playoff.
Forza alligatori!

Prossimo incontro: Venerdi' 20/11/2009 ore 20.20 Frog Sport – B.C. Cavallermaggiore Colombano TV color (Palestra - S.da Castello Di Mirafiori 55 TORINO)

martedì 10 novembre 2009

Lo scout della terza di campionato

domenica 8 novembre 2009

OASI LAURA VICUNA - COLOMBANO B.C. CAVALLERMAGGIORE SAVIGLIANO 63 - 78

Parziali: 23 - 11, 12 - 25, 6 - 21, 22 - 21

Colombano B.C. Cavallermaggiore Savigliano: Scotta 25, Ambrogio 13, Tallone 11, Sabena 10, Missenti 5, Alasia 4, Marano 4, Ambrosino 2, Colombano 2, Villois 2. All. Mondino.

Oasi Laura Vicuna: Cantanna 18, Menegon 15, Peron 10, Pasquero 9, Martinetto 7, Bertoluzzo 2, Calzolari 2, Gonella 0, Mina 0, Montechiaro 0. All. Bianco.

Il B.C. Cavallermaggiore Savigliano, targato Colombano, ritorna alla vittoria a Rivalta, contro l'Oasi Laura Vicuna, una squadra giovanissima, composta esclusivamente da giocatori classe '90 e '91, che lo scorso anno ha conquistato il titolo regionale a livello giovanile.
La partita è segnata da un inizio shock per il B.C.: i giovani avversari, per nulla intimoriti dalla differenza di età e di stazza fisica, mettono a segno un parziale di 10-0 nei primi minuti, guidati da Cantanna, vero trascinatore dei suoi, con Cavallermaggiore che resta a guardare, sbagliando facili conclusioni da sotto, intestardendosi con conclusioni dalla distanza e difendendo in maniera molto blanda.
Dopo un timeout chiamato da coach Mondino, gli alligatori provano a reagire e, con un paio di bombe, riescono ad accorciare il divario, chiudendo tuttavia il primo quarto con un ritardo di ben 12 punti. Nel secondo parziale gli ospiti iniziano finalmente a giocare, si rivedono una difesa grintosa, con cambi difensivi sistematici, che mettono in difficoltà i giovani padroni di casa, costretti a cercare conclusioni forzate, ed un attacco più ordinato. Scotta ed Ambrogio trovano con continuità la via del canestro, Tallone e Sabena spazzano i tabelloni, conquistando una marea di rimbalzi, facendo valere la differenza di kg e cm. Il secondo quarto si conclude con una bomba da distanza siderale di Ambrogio che porta i biancorossi negli spogliatoi in vantaggio di una lunghezza.
Nel terzo parziale, il B.C. Cavallermaggiore Savigliano fa la voce grossa, concedendo solo 6 punti agli avversari ed incrementando il vantaggio, guidato da una sapiente regia dei play Ambrosino e Marano e dalle penetrazioni di Alasia e Missenti.
Nel quarto periodo, gli ospiti amministrano il vantaggio, pur subendo un ritorno d'orgoglio dei padroni di casa, guidati ancora da Cantanna, l'ultimo ad arrendersi; ci pensano però Villois (nella foto) e Colombano a piazzare due canestri da fuori che ricacciano indietro l'Oasi Laura Vicuna, assicurando la vittoria agli alligatori.
Partita non entusiasmante sotto il profilo del gioco espresso, dove c'è ancora tanto da lavorare, per sfruttare al meglio le potenzialità dei singoli giocatori; era tuttavia importante tornare alla vittoria, dopo la battuta d'arresto della scorsa settimana, per poter risollevare il morale in vista della prossima insidiosissima partita contro il Pancalieri, squadra in cui milita l'ex Brero e che punta ad un campionato di vertice.
Vi aspettiamo numerosi al Palazzetto di Cavallermaggiore giovedì prossimo, per sostenere i ragazzi. Forza alligatori!

Prossimo incontro: Giovedì 12/11/2009 ore 21.15 B.C. Cavallermaggiore Colombano TV color - EBE Porte Pancalieri (Palazzetto Comunale, Regione San Giorgio, Cavallermaggiore)

giovedì 5 novembre 2009

mercoledì 4 novembre 2009

COLOMBANO B.C. CAVALLERMAGGIORE SAVIGLIANO - MONCALIERI BASKET 2005 57 - 69

Parziali: 10 - 17, 19 - 11, 14 - 18, 14 - 23

Colombano B.C. Cavallermaggiore Savigliano: Scotta 17, Ambrogio 16, Baretta 6, Missenti 6, Alasia 5, Sabena 4, Ambrosino 3, Marano 0, Tallone 0, Villois 0. All. Mondino.

Moncalieri Basket 2005: Gaudio 21, Rapisarda 16, Di Gioia 10, Gatto 6, Quaglia 5, Dall'Ara 5, Biondi 4, Pilotti 2, Canone 0, Morello 0.

Esordio casalingo per il B.C. Cavallermaggiore che ospita una delle squadre più accreditate del girone C e prima sconfitta stagionale. La tensione gioca un brutto scherzo ai nostri ragazzi che iniziano la partita molto contratti, accumulando in partenza un passivo di dieci lunghezze. L’attacco è troppo frettoloso e la difesa è messa a dura prova dall’intensità avversaria. La gara è ruvida e molto intensa, i contatti si sprecano. Nel secondo quarto la squadra migliora, la palla circola meglio e la percentuale dal campo cresce: bel recupero che permette di chiudere il primo tempo in vantaggio di una lunghezza. Dopo la pausa la gara prosegue sui binari dell’equilibrio, fino a quando verso la metà dell’ultima frazione la formazione ospite prende il vantaggio che ai fini del risultato sarà decisivo. Il forcing finale permette di rosicchiare qualche punto, ma il verdetto non è messo in discussione: Basket 2005 Moncalieri passa a Cavallermaggiore dopo una partita molto combattuta.
Gli avversari si sono dimostrati più squadra, più compatti e fluidi in attacco. C’è molto da lavorare, ma era prevedibile considerando che la squadra lavora insieme da neanche due mesi. Chissà che con qualche mese di lavoro in più nel motore non si possa prendersi una bella rivincita in trasferta. Ora non bisogna perdersi d’animo perché ci aspetta una trasferta molto insidiosa a Rivalta. Forza Alligatori!

Prossimo incontro: 6/11/2009 ore 21.00 AD Oasi Laura Vicuna – B.C. Cavallermaggiore Colombano TV color (Via Laura Vicuna 8, Tetti francesi di Rivalta, TO)

Fede