domenica 15 settembre 2013

I Gators e il Nordic Walking!

Nelle settimane scorse il sito Sport Mediaset riportava la fotocronaca di una giornata del ritiro estivo della squadra di calcio della Lazio intenta a praticare, allenatore in testa, la camminata nordica, accompagnata dall'ex campione olimpico di fondo Pietro Piller Cottrer (istruttore di nordic della Scuola Italiana).
Sono ormai abbastanza frequenti le occasioni in cui sportivi di varie discipline provano il nordic walking come attività complementare, con scopi a dire il vero non sempre uguali: si approfitta di un escursione adoperando non solo gli arti inferiori ma anche le braccia, tonificandole, oppure si adoperano i bastoncini come attrezzi fitness portatili per svolgere esercizi coordinativi e giochi sportivi ; o ancora per svolgere attività di gruppo al solo scopo di creare coesione nei team, unendo magari il nordic all'orienteering o svolgendo sfide di tiro con la carabina laser, etc.
Anche la squadra di basket dei GATORS, ha voluto prendere confidenza con il nordic walking rivolgendosi ad istruttori abilitati, per rendersi conto direttamente delle possibilità offerte dalla disciplina finlandese, di recente approdata in Italia e divulgata in provincia di Cuneo dalla ASD Nordic walking Monviso.
La prova si è svolta, sotto gli occhi di alcuni curiosi, nel parco Graneris della città di Savigliano.
Presente lo staff dirgenziale delle due società, alcuni giocatori, familiari e alcuni istruttori di Nordic guidati dal master trainer SINW Paolo Fissore.
Il master  ha improvvisato un corso intensivo al quale hanno aderito dapprima un pò scettici, poi via via sempre più convinti, i giocatori di pallacanestro che il prossimo anno parteciperanno al campionato di serie D regionale.
Dopo un'iniziale momento di sconcerto lo spirito sportivo che caratterizza in genere gli atleti agonisti, sempre desiderosi di imparare e migliorarsi,  ha agevolato il compito di chi insegnava. Fissore al termine si è detto molto soddisfatto dei "lunghi" atleti, mediamente dimostratisi assai coordinati e volitivi.
Il presidente dei Gators Francesco Nasari ha commentato: "E' stata un'esperienza sicuramente interessante, abbiamo imparato le basi di questo sport e abbiamo capito come possa essere integrato nella preparazione atletica di noi cestisti. L'iniziativa ci ha inoltre permesso di collaborare con un'altra società sportiva saviglianese, in un'ottica di cooperazione, che non può che essere estremamente positiva per noi e per tutti gli amanti dello sport. Adesso aspettiamo il master trainer Paolo Fissore e tutto il suo staff in palestra per mettersi alla prova con la palla a spicchi".
In conclusione di serata, foto di rito tra i due presidenti Nasari e Chiavassa, scambio di omaggi e gagliardetti  e poi tutti a casa con la speranza di replicare la positiva esperienza magari in vista della prossima pausa invernale/estiva.


Nessun commento:

Posta un commento