giovedì 7 maggio 2015

U13 REG.: CHIERI - GATORS 35-47‏

Parziali: 12-12, 10-6, 6-8, 6-8, 1-13.

Gators: Nicola 13, Robasto 11, Ghigo 10, Baretta 4, Davicco 4, Antonielli 2, Stima 2, De Leo 1, Bertolotto 0, Catalano 0, Roano 0.  All: Toselli.

Chieri: Malaimare 12, Chiara 6, Giannetta 4, Sabato 3, Toral 3, Fucile 2, Martinello 2, Savio 2, Baffoni 0, Scozzari 0, Schvering 0, Pranco 0. All.: Uliana.

Mercoledì 6 Maggio si è disputato il match Basket Chieri - Gators, scontro diretto per il primo turno dei Playoff Under 13. I Gators si presentano senza Fantini, impegnato con le semifinali U14, e Carle causa febbre, contro un avversario mediamente di un anno piu’ vecchio. Partita entusiasmante, sarà un tempo supplementare a decidere chi passerà per affrontare Alba nel secondo turno del tabellone. Primo quarto giocato alla pari tra le due formazioni, Robasto apre le marcature ben servito dal frizzante Nicola, mentre Stima si fa notare per una bella entrata a canestro con realizzazione. Antonielli è grinta allo stato puro e si fa notare per diverse palle recuperate, Baretta arpiona parecchi rimbalzi offensivi. Nel secondo quarto gli Alligatori soffrono il gioco avversario, Davicco è preciso dalla lunetta, Ghigo domina i rimbalzi, mentre Roano e Catalano spingono come al solito in contropiede. Scorrono i minuti e verso la fine del quarto i Gators rimontano parte del passivo, De Leo realizza un bel tiro libero e Capitan Bertolotto si batte come un leone. Nel terzo quarto Chieri è sempre avanti di una manciata di punti, il gioco di squadra degli Alligatori permette ai ragazzi di coach Toselli di rimanere agganciati al match. Scorre anche l’ultimo quarto dove finalmente i Gators agganciano gli avversari, sprecando addirittura la palla della vittoria. Si va ai 5 minuti del tempo supplementare, gli Alligatori chiudono ogni varco ai padroni di casa e in attacco dimostrano di avere molta piu’ benzina, frutto di un gioco di squadra molto coinvolgente ed un’energia maggiore che porta i Gators al secondo turno dei playoff. Siamo stati bravi a giocare di squadra ed arrivare nel supplementare uniti e carichi di energia, commenta lo staff. Una partita mozzafiato, il primo supplementare della vita per i nostri ragazzi, che hanno sfruttato l’occasione per continuare il proseguio dei playoff e continuare il bel gioco espresso in questo finale di stagione. Avanti così!

Prossimo incontro: Secondo turno di Playoff ancora da stabilire.          

1 commento:

  1. comunque Bertolotto ha segnato sicuramente un canestro: l'ho visto io!!!


    z.

    RispondiElimina