lunedì 31 gennaio 2022

VM SERVICE GATORS - CARMAGNOLA 69-76

Parziali: 13-21, 27-31, 49-46

VM SERVICE Gators: Marengo 16, Nasari 23, Testa 3, Cerutti 5, Catalano, Nicola S., Nicola A. 3, Zuccarelli 13, Fissore 6, Botto n.e., Fantini. All. Mondino.

Carmagnola: Poggio 6, Milone 28, Mammola 4, Giustetto 7, Fuso 13, Masola 1, Mudadu 6, Aghetto n.e., Porello 3, Gili A. 8. All. Gili

La Serie D Gators inizia l'anno incontrando la capolista imbattuta Carmagnola, che già all'andata aveva avuto la meglio in un match molto combattuto.
La speranza della vigilia era di ribaltare il risultato dell'incontro precedente. 
Durante il primo quarto due belle iniziative di Marengo su assist di Nasari e una bomba di Zuccarelli fanno pensare che l'obiettivo sia a portata di mano. Da parte di Carmagnola però sale subito in cattedra l'incontrastabile Milone, 28 punti per lui durante questa partita, che infatti segna 6 punti consecutivi.
Le buone iniziative di Nasari e l'ingresso di Fissore trascinano i Gators.
Nel secondo quarto gli alligatori cercano conclusioni da fuori area ma troppo spesso non trovano il canestro. Cerutti si deve accomodare in panchina dopo 3 falli e la sua mancata regia fa si che l'attacco dei padroni di casa diventi troppo spesso confusionario. Il primo tempo finisce 31-27 per gli ospiti.
Al rientro dalla pausa lunga si vede il gioco migliore dei Gators con Marengo sotto le plance, la difesa aumenta i giri e si recuperano diversi palloni. Nasari segna due volte da 3 punti e i bianco-verdi allungano fino a +6.
Carmagnola per due volte consecutive recupera rimbalzo, segna, subisce fallo recuperando così in pochi minuti ben 6 punti.
Nell'ultimo quarto Zuccarelli sembra dare il là ai suoi e i padroni di casa sono nuovamente avanti di 8 lunghezze, poi però arriva un momento di black out in cui non si riesce più a segnare, in questo frangente negativo anche Zuccarelli segue Cerutti in panchina causa falli.
Carmagnola ci crede e Milone trascina i suoi, che non sbagliano nessun libero, portandosi piano piano sempre più avanti. 
Alla sirena la vittoria di Carmagnola è nuovamente meritata. Gli alligatori, dopo lo stop di più di un mese, fanno fatica a ripartire. Da segnalare anche l'infortunio di Fissore durante l'ultimo quarto di cui non conosciamo ancora la gravità, ma speriamo di rivederlo presto in campo.
Nei prossimi dieci giorni ci saranno ben tre partite, le prime due contro Chieri e Rivoli, la terza sarà invece nuovamente derby.

Prossimo incontro: Mercoledì 02/02/2022 ore 21.00, Chieri - VM SERVICE Gators ( Pala Cascina Capello - Strada San Silvestro - Chieri (TO)).

BRA - ZETAEMME CAYMANS 74-71

Parziali 23-25, 13-23, 17-13, 21-10

ZETAEMME Caymans: Zorgniotti 2, Borsa, Mondino, Colombano 7, Nicola S. 18, Paschetta, Nicola A. 20, Davicco 9, Stima, Barra 11. All: Biglia- Sabatino

Bra: Argiro’ 4, Tropini 1, Silvestro 9, Favole 2, Bernocco 9, Gatto 27, Tunzi 3, Groppo, Bevione 9, Aubry 10. 

Finalmente si riparte dopo le festività natalizie e lo stop forzato causa Covid.  I Caymans sono chiamati ad affrontare la squadra di Bra, formazione esperta e ben preparata.
Il match inizia con un piano partita preciso: difesa aggressiva e contropiede per tenere un ritmo alto in entrambe le metà campo. La scelta risulta corretta perché, alla pausa lunga, gli alligatori hanno un vantaggio di +12. Nella ripresa capitan Ciolo e compagni sembrano indirizzare definitivamente il match arrivando a toccare anche le venti lunghezze di vantaggio. Bra, messa alle strette, tira fuori esperienza e buon gioco: schierandosi a zona inceppano le bocche da fuoco dei nostri e riescono, con malizia ed esperienza, ad avvicinarsi sempre di più. Si vede quindi una partita davvero bella, con continui sorpassi.
Un 1/4 ai liberi nei minuti finali e alcune disattenzioni risulteranno fatali per il risultato sfavorevole ai Caymans. La buona prestazione però dimostra che la squadra, formata per lo più da 2003/2004, sta crescendo settimana dopo settimana, con buona soddisfazione di giocatori, coach e società.

Prossimo incontro: Martedì 01/02/2022 ore 21.15, ZETAEMME Caymans - Saluzzo (Palasport - Via San Giorgio - Cavallermaggiore (CN)).

ABC SERVIZI LADY GATORS - AVIGLIANA 28-61

Parziali: 8-12, 9-17, 6-14, 5-18

ABC SERVIZI Lady Gators: Mondino M, Bertola, Vergogno 2, Iannuzzi 10, Nicola, Pederzani 2, Mondino S 3, Gjondrekaj D 2 , Gjondrekaj F , Marchisio 5, Porporato 4, All. Colonna

Avigliana: Sciuto 1, Demarzo 9, Lupo 8, Grassino 7 ,Candela 10, Manuguerra , Guerra 7, Coppola 6, Bruno 10, Aloiso 2

Anche la promozione femminile torna in campo dopo un lungo stop. Le nostre Lady scendono in campo contro le prime in classifica: le ragazze di Avigliana. 
Il match è da subito molto fisico e le avversarie sono sempre dominanti. Le Lady provano per tutti i quattro quarti a dire la loro ma è una partita davvero poco equilibrata. 
Il gap accumulato è irrecuperabile e Avigliana segna a piene mani. 
Le nostre Lady escono comunque dal campo sconfitte ma a testa alta: non hanno mai mollato.
Il tempo e gli allenamenti saranno sicuramente utili a migliorare il gioco e la coesione di questa nuova squadra.

Prossimo incontro: Domenica 13/02/2022 ore 19.00, ABC SERVIZI Lady Gators - Chieri (Palasport - Via San Giorgio - Cavallermaggiore (CN)).

U19 GOLD: ASTI - VM SERVICE GATORS 50-55

Parziali: 20-22, 11-16, 10-5,9-12

VM SERVICE Gators: Bianco, Barra, Catalano 2, Nicola S. 10, Nicola A. 20, Introini 2, Davicco 3, Bertaina 4, Fantini 5, Stima 7, Paschetta 2, All. Sabatino

Asti: Ndreu, Lamattina, Mastandrea, Ivalai, Carretto 3, Dal Brun, Battaglino 12, Gobbino 13, Atzeni 11, Perrone 2, Cartello, Reda 9, All. Schinca

Il ritorno al basket giocato per i nostri U19 inizia con una bella vittoria tra le mura degli amici di Asti. I ragazzi danno vita ad una combattuta ed avvincente battaglia sportiva: nel primo quarto le percentuali da entrambe le parti sono alte e i bianco-verde, nonostante un avvio piuttosto incerto, alla fine mettono il naso avanti di 2 punti (20-22).
Nel secondo quarto, confermando l'inerzia del parziale precedente, gli alligatori allungano leggermente e alla pausa lunga sono avanti di sette lunghezze (31-38).
Nel terzo parziale invece, complici imprecisione e frenesia, l'anello del canestro diventa piccolissimo e i bianco-verdi smettono di segnare (solo 5 punti messi a referto) dando modo agli astigiani avvicinarsi fino a un paio di lunghezze.
L'ultimo quarto è una vera e propria bagarre: i padroni di casa riescono a mettersi avanti nel punteggio a pochi minuti dalla fine (46-45) ma un tiro libero e una tripla di Stefano Nicola rimettono i Gators in testa nel punteggio e nell'inerzia, così la gara scivola tra le mani degli alligatori che bissano contro Asti il successo dell'andata.

Prossimo incontro: Lunedì 31/01/2022 ore 21.15, Savigliano - VM SERVICE Gators  (Palasport - Via San Giorgio - Cavallermaggiore (CN)).

U17F: MONCALIERI - ABC SERVIZI LADY GATORS 42-81

Parziali: 20-9, 22-14, 18-11, 21-8

ABC SERVIZI Lady Gators: Artuso 2, Frattini 6, Verlengo 9, Mellano,  Porporato 1, Mondino 2, Gjondrekaj D 1, Marchisio 15, De Donatis  4, Fogliato, All. Colonna

Moncalieri: Lamberti 15, Palumbo 2, Bosio, Temellini 2, Viella 6, Vario 8, Mondino 4, Mussato 11, Vitullo 6, Chessa 20

Seconda partita in pochi giorni per le Lady, ospiti delle seconde in classifica Moncalieri, squadra ostica e decisamente aggressiva in difesa.
Coach Colonna ritrova dopo parecchie settimane Verlengo che, anche se un po’ arrugginita dalla lunga sosta, mette subito in campo la sua velocità e rappresenta un vero rompicapo per le avversarie. Così come Marchisio, che passa la partita a metterci fisico e tecnica in penetrazione e subire una valanga di falli. Nel primo tempo questi 2 fattori, insieme a una bella difesa e al gioco di squadra in attacco, consentono alle alligatrici di rimanere a contatto delle moncaleriesi, in un elastico di 5-10 punti di distacco. Ottime Frattini e De Donatis in attacco, soprattutto nel pitturato, mentre Artuso e Mellano come sempre impensieriscono dal perimetro. Purtroppo però il buon ritmo e la grinta durano solamente per meno di 2 quarti, perché già pochi minuti prima dell’intervallo lungo le ragazze collezionano una serie di palle perse che permettono a Moncalieri di andare sul +20.
Gjondrekaj e Porporato provano a combattere a rimbalzo in attacco, Fogliato ci prova in difesa, però l’intensità è calata. Moncalieri alterna difesa a uomo e a zona, mettendo ancora più in difficoltà le Lady. La partita si conclude con un passivo pesante, figlio di un match dai due volti come commentano i coach: “si devono mantenere ritmo e concentrazione visti nel primo tempo per tutta la partita. In questo modo possiamo far sudare il risultato anche a squadre più forti”.

Prossimo incontro: Sabato 05/02/2022 ore 20.00, ABC SERVIZI Lady Gators - Moncalieri (Palazzetto dello Sport - Via Giolitti 9 - SAVIGLIANO (CN)).

U17F: ABC SERVIZI LADY GATORS - AREA PRO 50-58

Le Lady Gators tornano in campo dopo la pausa natalizia e Covid ospitando le ragazze di Area Pro.
Il 2022 inizia come è terminato il 2021, con il roster falcidiato da infortuni e assenze obbligate, che costringe Mondino agli straordinari in regia.
Le Alligatrici partono con il piede giusto, con Perlo che fa la voce grossa in area nonostante le avversarie presentino una serie di giocatrici fisicamente prestanti. Nella prima frazione si gioca a un botta e risposta, con belle azioni da una parte e dell’altra e il risultato sostanzialmente in equilibrio. Le sorelle Gjondrekaj dalla panchina danno nuova linfa e grinta soprattutto in difesa, combattendo su ogni pallone, mentre Frattini si butta in mezzo all’area avversaria con coraggio.
Dopo l’intervallo lungo la sceneggiatura della partita rimane la stessa: si susseguono le rotazioni tra le fila Gators, con Porporato e Fogliato che fanno sentire come sempre la presenza in area difensiva e Marchisio che mette in campo la sua tecnica in attacco per confezionare buone azioni. Sono della partita anche Mellano e Artuso, cercate dalle compagne sul perimetro. La partita non sembra avere un vero e proprio dominatore tra le due squadre, finché purtroppo le ragazze di Coach Colonna non entrano in un black out dovuto alla stanchezza, che permette alle ragazze di Area Pro di allungare fino al +8 finale, che bissa la sconfitta di misura dell’andata. Un vero peccato, sarebbero potute essere benissimo due vittorie per le Lady.

Tutta la Gators Family coglie l’occasione per fare un grandissimo in bocca al lupo a Sofia Perlo per la sua nuova avventura… ti aspettiamo a braccia aperte!!

Prossimo incontro: Domenica 30/01/2022 ore 17.00, Moncalieri - ABC SERVIZI Lady Gators (Palestra Piasentin - Alessio M- (TO)).

U17 GOLD: ASTI - CENTRO DENTALE SAVIGLIANESE GATORS 61-68

Parziali: 15-18, 10-16, 28-18, 8-16

CENTRO DENTALE SAVIGLIANESE Gators: Bianco 14, Bertaina 10, Introini 13, Perrone 5, Ferrero 2, Scibetta, Pistone 5, Varallo 17, Mazzone. All. Nicola - Tesio

Asti: Vergano 4, Rossetti 5, Giuliani, Augusti 7, Cartello 5, Marano 2, Pettenuzzo 3, Dallosta 2, Attelio, Parigi 13, Reda 20. All. Di Gioia - Le Caldare

Domenica 30 gennaio 2022 prima partita post vacanze natalizie e post sospensione COVID. I ragazzi U17 si recano a far visita ad Asti in una gara di bassa classifica che potrebbe nascondere molte insidie, vuoi per le numerose assenze dovute a positività e quarantene, vuoi per le partite in giorni consecutivi che si giocheranno in queste settimane dovute a numerosi recuperi da effettuare per la sospensione.
I ragazzi di coach Nicola partono con il freno a mano tirato, sbagliando alcune facili conclusioni da sotto, dove invece dovrebbero sovrastare fisicamente gli avversari. Introini, Bertaina e Pistone vanno a segno nel primo quarto con regolarità, ma gli avversari puniscono ogni disattenzione. Nel secondo quarto è  Bianco a dare una spinta alla squadra in termini di punti e un paio di recuperi in pressione a tutto campo riesce a creare un piccolo break (+10 all’intervallo).
Ci si affida poco ai giocatori interni rispetto a quanto si dovrebbe, e infatti nel terzo quarto i padroni di casa fermano le offensive dei piccoli della squadra Gators e recuperano tutto lo svantaggio accumulato in precedenza, grazie ad una serie di tiri da fuori su cui si arriva sempre troppo in ritardo.
Nell’ultimo decisivo quarto la difesa biancoverde prende di nuovo le misure agli esterni di casa e colpisce con più determinazione con “White” Bianco; si cerca insistentemente l’appoggio in area al totem Varallo (gran partita la sua con 17 punti e tanta sostanza in mezzo all’area), che con 8 punti consecutivi finali, mette i titoli di coda alla partita e solleva il morale alla squadra. Il coach: “Non c’è tempo per adagiarsi sugli allori: già domani un’altra battaglia ci aspetta, in un derby che si preannuncia infuocato al PalaFerrua. Abbiamo finalmente la possibilità di giocare: anche se sarà faticoso avere impegnati più giorni consecutivi, dico sempre ai ragazzi che è più stimolante giocare una partita che allenarsi, no?” 

Prossimo incontro: Lunedì 31/01/2022 ore 18.15, Savigliano - CENTRO DENTALE SAVIGLIANESE Gators (Palaferrula - C.so Roma, 70 - Savigliano (CN)).

U16 GOLD: ABC SERVIZI GATORS - AREA PRO 64-73

Parziali: 14-22, 19-14, 18-24, 13-13

ABC SERVIZI Gators: Fiorito, Crosetto, Dutto, Varallo 11, Avalle, Arneodo 39, Meirano 2, Pepe 6, Mori 6. All: Biglia

Area Pro: Porfido, Marson 22, Boaron 4, Cozzolino 14, Salamone 2, Furlan 9, Riccucci 3, Caramola 12, Nardi 7. All: Chiotti- Mustaccioli

Ultima partita della prima fase e prima sconfitta in questa stagione. Il risultato negativo è dovuto senz'altro alla stanchezza ma anche a molte disattenzioni. Coach Biglia deve fare i conti con molte assenze importanti che vengono sostituite da giovani chiamati dall'U15. Nonostante l'anno in meno rispetto agli avversari, i giovani alligatori non si fanno intimorire. La prima metà gara è faticosa e difficile per i bianco-verdi ma pian piano si raggiunge un buon livello difensivo. Nel momento cruciale della partita la fretta di attaccare porta i Gators a perdere palloni e a subire le iniziative dei viaggianti che, con troppa facilità, arrivano al tiro. I ragazzi dell'U16 Gators competono per il titolo regionale e, seguiti da Coach Biglia, nelle prossime settimane lavoreranno in palestra per migliorare le criticità viste oggi e per aumentare il livello di cattiveria sulle palle vaganti.
Le potenzialità della squadra si sono viste durante tutta la stagione, il Coach e la società hanno fiducia nell'impegno e nel lavoro di squadra di questi ragazzi.

U16 GOLD: CUNEO - ABC SERVIZI GATORS 51-53

Parziali: 18-11, 11-19, 6-13, 16-10

ABC SERVIZI Gators: Fiorito, Crosetto 5, Dutto, Carta 4, Varallo 9, Baretta 4, Galliano, Guzzon, Arneodo 27, Meirano 2, Pepe 2. All: Biglia

Cuneo: Bossolasco 20, Rinaudo 13, Carpensano, Amariei 2, Castoldi, Delogu 3, Putorti 4, Armando 5, Torelli 4. All: Griffanti- Caroni

Gli alligatori dell'U16 riprendono la stagione agonistica incontrando Cuneo nella penultima partita della prima fase.
Molte le assenze in entrambe le formazioni che scendono comunque sul parquet combattive e decise a portare a casa il match. I padroni di casa, ancora senza vittorie, impongono subito un ritmo veloce fatto di difesa aggressiva che sporca molti palloni. I bianco-verdi sono piuttosto distratti, specialmente in difesa e solo alla fine del primo tempo riescono a sorpassare Cuneo dopo che, per due azioni di fila, si è difeso di squadra.
All'avvio della ripresa Pepe e compagni provano a scappare di 6-7 lunghezze. Ci riescono nonostante alcune perse che concedono alcuni secondi tiri importanti ai cuneesi.
Finale punto a punto dove la precisione ai liberi premia gli alligatori che tornano a casa con una vittoria sudata e preziosa.

Prossimo incontro: Domenica 30/01/2022 ore 11.30, ABC SERVIZI Gators - Area Pro (Palasport - Via San Giorgio - Cavallermaggiore (CN)).

U15 GOLD: ABC SERVIZI GATORS - ASTI 70-54

Parziali: 21-18, 24-14, 16-12, 9-10.

ABC SERVIZI Gators: Cangialosi, Ambrogio 3, Avalle 8, Barra 17, Culasso 0, Zecca 0, Pistone 0, Scardina 2, Mori 5, Bertaina 31. All.: Toselli

Asti: Gambino 0, Lamos 16, D'agostino 10, Donadom 0, Gai 4, Peretta 0, Bigammn 4, Sassone 7, Cascio 2, Gorla 4. All.: Amico

I Gators dell'U15 Gold tornano in campo, dopo più di due mesi di stop, ospitando gli amici di Asti. Gli avversari, nonostante siano in fondo alla classifica, sono combattivi e ce la mettono tutta per mettere in difficoltà i padroni di casa. Gli alligatori giocano con una formazione rimaneggiata perchè molti giocatori e il Coach Biglia (prontamente sostituito da Coach Toselli) sono impegnati anche nell'U16. Nei primi minuti di gioco i padroni di casa prendono un buon margine di vantaggio, grazie alle iniziative personali di Bertaina e all'ottima verve difensiva di capitan Mori.
Gli ospiti non ci stanno e ricuciono subito lo svantaggio, Scardina e compagni si aggiudicano il primo quarto avanti 21 a 18.
Decisamente meglio il secondo quarto per i Gators: la difesa chiude gli spazi per le incursioni in area, Avalle cattura molti rimbalzi, ben coadiuvato dalla grinta di Zecca e dai canestri del giovane Ambrogio. Si va al riposo con i Gators avanti 45 a 32.
Nel terzo quarto Asti ci crede e non molla di un centimetro, Barra si procura alcuni tiri con ottime conclusioni al ferro e il quarto si chiude 61 a 44. Nell'ultimo quarto coach Toselli può gestire le rotazioni per dare spazio a tutti i componenti del team. Ottima prestazione per gli Alligatori che gestiscono bene il match e portano a casa i primi due punti del 2022.

Prossimo incontro: Domenica 06/02/2022 ore 14.30, Tam Tam Torino - ABC SERVIZI Gators (Palestra Comunale - Via Balla, 13 - Torino (TO)).

U14 ELITE: GATORS - MONCALIERI 68-79

Parziali: 23-19, 38-46, 49-66

GATORS: Mondino, Inaudi 2, Graziano, Ambrogio 10, Massa, Iacuzzi 2, Barra 25, Bertaina 29, Mondino. All. Toselli, Ass. Racca.

Moncalieri: Bosio 7, Panata 11, Dabbene, Stuerdo 26, Lunardi 15, Spanu 2, Lachello, Risso 6, Zanoni 2, Do Tommaso 1, Battaglino 3, Dettoni 6. All. Mosso, Ass. Sciannimanico.

I ragazzi dell’U14 Gold scendono sul parquet amico contro Moncalieri, seconda forza del campionato. I Gators sono decimati dalle assenze e sono solo in 8; la formazione ospite invece è a ranghi completi.
Il primo quarto vede protagonisti i ragazzi del duo Toselli-Racca che affrontano la partita con una determinazione difensiva e una concretezza sotto canestro degne di nota. Trascinati da un attento Barra gli alligatori si portano avanti di una manciata di punti, giocando ogni pallone con estrema attenzione.
Alla metà del secondo quarto gli ospiti incrementano la pressione difensiva e cominciano a spingere sull’acceleratore. È proprio a cavallo dell’intervallo lungo che i giovani padroni di casa vedono appannarsi la loro determinazione e la loro incisività: gli ospiti allungano nel punteggio operando un break che gli consente di allungare fino al +20 ad un minuto dalla fine del terzo periodo.
Quando tutto sembra ormai perduto i nostri portacolori gettano ancora una volta il cuore oltre l’ostacolo dando fondo ad ogni residuo di energia: recuperano diversi palloni e difendono come dei leoni, riescono a rosicchiare punto su punto fino ad arrivare ad un minuto dalla sirena finale a solo 8 lunghezze dai torinesi. Ma le energie sono ormai finite e gli ultimi due palloni persi spengono la speranza di ricucire lo svantaggio.
A fine partita c’è  soddisfazione da parte dei coach: “Onore ai nostri ragazzi che hanno dimostrato ancora una volta come si possa lottare fino alla fine su ogni pallone anche quando tutto sembra perduto. Grande lezione di sport oggi: abbiamo saputo reagire ad una situazione che ci era pesantemente avversa rischiando di fare il ribaltone. Questo atteggiamento ci farà da guida per la continuazione del campionato e non solo. Un plauso a tutti i ragazzi scesi in campo che hanno saputo dare il massimo in ogni frangente della partita”.

Prossimo incontro: Lunedì 07/02/2022 alle ore 18.15, Cuneo – GATORS (Palasport Sportarea – Via Mereu 28, Borgo S. Giuseppe – CUNEO).

U13F: CIRIANNI DECORAZIONI LADY GATORS - CUNEO 73-37

Parziali: 11-6, 15-6, 25-15, 22-10

CIRIANNI DECORAZIONI Lady Gators: Gitto, Marchisio, Tuninetti, Rolfo 4, Spertino 16, Chiapello 2, Torello, Gianoglio 4, Casasole 18, Conti 28, Dotta 1, All. Sabatino

Cuneo: Rosato, Derguti 2, Marchisio 5, Nykaj 4, De Marchi, Combale 9, Licata, Fikaj 12, Grant 2, Civera, Chiaramello 3, All. Griffanti

Ancora una bella prova per le nostre giovanissime alligatrici impegnate in quel di Cavallermaggiore contro le pari età del Granda College Cuneo. L'approccio, a onor del vero, è stato contratto e distratto: errori di precisione si sono sommati ad altri di impostazione difensiva che non hanno consentito un gioco fluido in attacco e concesso troppi falli in difesa.
Dopo la strigliata di coach Sabatino durante la pausa lunga, le ragazze rientrano in campo con un piglio decisamente diverso: la difesa è più serrata e l'attacco più "arioso", il divario nel punteggio si fa più importante. Da segnalare, oltre alle solite Conti (28) e Casasole (18), le eccellenti prestazioni di Tuninetti, che ha dispensato tanti assist per le compagne e Spertino (16) devastante in campo aperto.

Prossimo incontro: Mercoledì 16/02/2022 ore 18.15, Ceva - CIRIANNI DECORAZIONI Lady Gators (Palestra Ist. Baruffi - P.zza Galliano, 3 - Ceva (CN)). 

domenica 30 gennaio 2022

giovedì 27 gennaio 2022

mercoledì 12 gennaio 2022

IL PUNTO SULLA PRIMA META' DELLA STAGIONE!

Cari alligatori,
siamo arrivati a metà della stagione ed è stata una gran bella metà, condita da lacrime e sorrisi. 
Abbiamo raccolto tante soddisfazioni a partire dalla nostra prima squadra che sta disputando una stagione al top, alle nostre ragazze che stanno dando vita a un vivaio interessante che potrà dare buona continuità al progetto delle Lady Gators, ai Caymans che stanno crescendo e maturando insieme. Ci sono poi tutte le squadre giovanili che ci stanno mettendo grinta ed impegno per affermarsi.
Qualche battuta d’arresto l’abbiamo avuta, qualcuno ha iniziato in salita e sta lavorando per migliorare. Altri sono partiti col botto e poi hanno preso qualche batosta. Ma in qualsiasi caso, ci stiamo divertendo e stiamo vivendo un’esperienza umanamente appassionante.
Ultimi, ma solo anagraficamente, ci sono tutti i bambini dei vari centri minibasket e microbasket che giocano a pallacanestro divertendosi, migliorando e crescendo insieme.

Ci siamo presi una bella vacanza durante le festività ed eravamo pronti a rientrare al 100%.
Anche quest’anno, però, questo maledetto virus ha provato a fermarci. Per fortuna, ogni volta l’impresa gli riesce più ardua.
In parte ce l’abbiamo fatta: gli allenamenti proseguono regolarmente. Ma i campionati sono fermi per un paio di settimane (dovrebbero ripartire venerdì 21 gennaio).
Per tutto il nostro staff, queste due settimane di stop vogliono dire un lavoro intenso per riorganizzare i vari campionati, incastrare orari, palestre, disponibilità.
Come sempre tutti i componenti della famiglia Gators si sono messi a disposizione e tutti insieme ci stiamo dando da fare.

Il lavoro che c’è dietro una realtà come la nostra è davvero tanto e, forse, troppo spesso, non riceve la gratificazione che merita. Dietro allenamenti, partite, palloni e divise ci sono uomini e donne, giovani e meno giovani che si danno un gran da fare: allenatori, vice, staff, preparatori...
Ci sono sponsor che ci sostengono sempre, anche nei momenti difficili.
Ci sono famiglie che si svegliano all’alba, anche la domenica, e macinano chilometri per portare i figli a giocare a basket.

Insomma se i Gators sono la bella realtà che sono è perché ognuno porta il proprio contributo.
Per questo, nei prossimi giorni, vogliamo raccontarvi chi sono gli allenatori e i preparatori che seguono gli alligatori, dai più grandi ai più piccoli, nel loro percorso sportivo.
A ognuno di loro va il nostro grazie e le nostra riconoscenza per il lavoro prezioso che svolgono con impegno e passione.

Grazie anche a te che stai leggendo queste righe: grazie per il tuo sostegno. Che tu sia giocatore, sponsor, genitore, sostenitore (o avversario) è merito tuo se il razzo che porta sul pianeta Gators può decollare e far vivere a tutti noi momenti di sano sport e divertimento.


Francesco Nasari
Daniele Scotta